sabato , Ottobre 23 2021

Caltagirone. Costituzione osservatorio sulle violenze domestiche

Caltagirone Infiorata 2013E’ prossima la nascita, a Caltagirone, su iniziativa dell’assessorato comunale ai Servizi alla persona, di un Osservatorio sulle violenze domestiche. La decisione è stata assunta al termine di un incontro fra l’assessore Massimo Favara e le rappresentanti delle associazioni impegnate nel difficile fronte delle attività di prevenzione e sensibilizzazione di questo fenomeno.

L’Osservatorio, di cui è stata indicata come coordinatrice l’avvocato Costanza Grifeo, si propone – come spiega l’assessore Favara – “di monitorare la situazione e, grazie a una costante e attenta opera di vigilanza che si fonda anche su una radicata conoscenza del territorio, di mettere gli enti e gli organi competenti nelle condizioni di disporre di dati ed elementi utili attraverso i quali predisporre gli interventi del caso. A breve saranno ultimati il protocollo d’intesa e i residui atti per l’istituzione ufficiale dell’Osservatorio stesso”.

“La collaborazione degli associazioni locali che dedicano impegno ed energie a questo settore e su cui puntiamo molto – afferma il sindaco Nicola Bonanno – può, ancora una volta, rivelarsi assai efficace”.

Check Also

Sull’Etna dieci caprette sentinella con microchip e sensori: «Ci aiuteranno a prevedere le eruzioni»

Il progetto coordinato dal «Max Planck Institute» sul vulcano si basa sul «sesto senso» degli …