mercoledì , Dicembre 8 2021

“Suonare a Taormina per me sarà una grande emozione”

web-orizzontaleTaormina. “Suonare a Taormina per me sarà una grande emozione”: sono le parole della pianista russo-americana Lola Astanova, che venerdì 16 agosto sarà sul palco del Teatro Antico, per un concerto inserito nel cartellone di Taormina Arte. “In Sicilia – spiega la pianista – c’ero già stata due volte e in entrambe le occasioni avevo suonato a Palermo. Taormina la conosco solo per aver visto alcune foto su internet. Da quel che ho letto, al Teatro Antico l’atmosfera è magica, sia perché in questa storica cavea hanno suonato musicisti celebri e sia perché il pubblico gode di uno spettacolo magico, con il mare e il vulcano Etna sullo sfondo”. Lola Astanova parla anche del programma che eseguirà venerdì 16: “Suonerò Rapsodia in Blu di George Gerschwin e per questo sono anche molto carica. Chi verrà ad ascoltare il mio concerto trascorrerà certamente una serata particolare”. Subito dopo la performance in terra taorminese, Lola Astanova si sposterà a Palermo, dove sabato 17 agosto è prevista un’altra sua esibizione per il programma dell’Accademia musicale di Palermo.

Check Also

Simulare il mondo quantistico dei laser con atomi ultrafreddi

Rivoluzionare l’utilizzo dei laser, rendendoli componenti chiave delle tecnologie quantistiche: dalla sensoristica alla comunicazione, fino …