domenica , Aprile 18 2021

Premio Eleonora Lavore: in dieci superano il casting evento della tappa di Gela

Grande successo ieri per l’evento casting gelese della prima edizione del Premio Eleonora Lavore. Dieci i giovani cantanti siciliani che si sono classificati per le nuove selezioni che faranno tappa in varie città d’Italia toccando anche i centri nevralgici della produzione musicale italiana come Bologna, Milano, Roma, Genova.

La giuria tecnica è stata presieduta dal noto produttore discografico Gianni Belfiore (già produttore tra gli altri dei cantanti Rosa Balistreri e Julio Iglesias) che ha notevolmente apprezzato le qualità sonore dei giovani talenti presenti in gara.

In giuria anche il maestro di canto Graziano Piazza e il produttore Elleb che hanno seguito i casting a livello regionale e nazionale. La giuria critica composta da giornalisti della stampa locale e dal direttore artistico Dario Melodia è stata presieduta dal direttore di Canale 10 Giuseppe D’Onchia.

Successo di pubblico per lo spettacolo condotto da Roberta Curatolo e allietato dalla comicità dell’attore Angelo Russo, meglio conosciuto nel ruolo di “Catarella” nella fortunata serie televisiva “Il Commissario Montalbano”. Sono state quindici le esibizioni proposte dai giovani che con inediti e cover hanno convinto la giuria dell’alta qualità della manifestazione: “Il livello di questi giovani talenti è davvero alto – ha dichiarato il Presidente di giuria Belfiore – la voce diventa quasi secondaria con interpretazioni di questo tipo”.

Premio Eleonora_Lavore

Questi i quindici partecipanti della serata di ieri, mercoledì 28 agosto: Marta Maugeri, Lorenza Musumeci, Giada Carcione, Ottavia Mattia, Francesco Daino, Dave Monaco – tenore bravissimo nell’interpretazione di Caruso, Laura Giudice, Silvia Russotto, Anna Giannone, Ludovico Cannilla, Simone Tuccio, Vincenzo Vella, Giorgia Morana, Giordana Petralia in una interpretazione riuscitissima del brano “New York New York”, Sasha Susino, Giada Pistone, Giuseppe Catania in Rose Rosse di Massimo Ranieri, cantautore preferito del giovane artista sedicenne, Adele Russotto.

Dolcissima l’esibizione della piccola Maria Carla Ognissanto della scuola di danza Arabesque diretta da Viviana e Annalisa Perna e particolarmente coinvolgente la voce graffiante della cantante Tiziana Sinagra con il brano presentato a Sanremo Giovani “Un amore diviso”.

La Sinagra, promotrice del premio Eleonora Lavore, si occuperà del casting di Milano. I talenti esclusi dal casting potranno essere riselezionati attraverso il voto del pubblico sul sito internet www.elevision.it dove è possibile seguire l’evoluzione nazionale ed internazionale del premio di canto già promosso su reti Mediaset e Radio Italia e appena approdato in Spagna.

Il vincitore del premio musicale, che sarà selezionato tra oltre mille partecipanti, verrà prodotto dall’etichetta “Elevision”associazione di promozione di attività artistiche e creative diretta dall’editore Gaetano Tascone e dal produttore discografico gelese Giuseppe Lavore.

Check Also

Mare caldo e anomalie atmosferiche favoriscono i tornado italiani

Pubblicato su Atmospheric Research un recente studio dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del …