domenica , Maggio 9 2021

Francavilla. Oltre 200 per il primo Ecotrail dell’Alcantara

Alcantara_2013Francavilla (ME). Riparte dal Parco Fluviale dell’Alcantara l’avventura dell’trail siciliano. Domenica 29 infatti il via da Francavilla di Sicilia (ME) alla prima edizione dell’Ecotrail dell’Alcantara, settima prova del circuito Ecotrail Sicilia 2013. Dopo aver attraversato alcune delle aree naturalistiche più suggestive dell’Isola, oltre 200 gladiatori della montagna faranno tappa nel messinese per quella che si annuncia a dir poco spettacolare.

23 i chilometri della gara agonistica con partenza dalla villa comunale di Francavilla alle ore 9,30. Suggestivo il percorso tracciato dagli organizzatori del Circuito l’ASD Sportaction, che vedrà gli atleti guadare più volte il fiume Alcantara e che raggiungerà anche la provincia catanese, attraversando il comune di Castiglione di Sicilia, che fa parte del circuito dei “Borghi più belli d’Italia”.

Tra gli attesi protagonisti della prova agonistica, oltre al leader della generale Giuseppe Cuttaia, anche Pippo Ruggeri, appena tornato dai 330 chilometri del “Tor des Geants”. Tra le donne al via con la maglia verde di leader della corsa Graziella Bonanno e la sua più diretta inseguitrice Lara La Pera.

Oltre alla gara agonistica, due walktrail, le passeggiate non agonistiche aperte a tutti. Il primo walktrail, che seguirà lo stesso percorso della prova agonistica, partirà alle ore 8,30. Mentre il secondo di 6 chilometri, alle ore 9,30. Alle ore 9,35 il via ad una visita guidata organizzata dell’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara.

Partner d’eccezione della manifestazione, ormai da consuetudine, il Centro Regionale Trapianti della Sicilia che dopo gli ottimi risultati raggiunti nelle precedenti tappe, continuerà nell’opera di sensibilizzazione alla donazione degli organi.

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …