domenica , Maggio 16 2021

Cinema sperimentale, online una guida completa alle pellicole

cinema sperimentaleÈ in rete il primo esempio mondiale di catalogazione del cinema d’avanguardia. Un viaggio che va dall’espressionismo alla sinfonia visiva fino al cinema astratto, alla scoperta dei titoli più importanti e delle origini del fenomeno artistico.

Per gli appassionati del cinema d’avanguardia e per chi fa studi accademici sull’argomento, ecco un nuovo prezioso punto di riferimento. Si chiama Cinemasperimentale.it ed è un sito Internet che si occupa della catalogazione dei film, li recensisce e propone articoli sui registi più importanti.

Al momento il database consta di 750 titoli, divisi in quattro sezioni: mediometraggi, lungometraggi, serie tv e webserie (si è scelto di escludere i contrometraggi). Il progetto, a cura di Marco Milone e supportato da altri autori, si è esteso dal web fino all’organizzazione di una rassegna, in collaborazione con Cinematocasa.

L’obiettivo è quello di far conoscere meglio il cinema sperimentale, di cui mancava sinora una catalogazione, o meglio, ne esisteva una in lingua inglese ma non aggiornata, piena di refusi e con “assenze illustri” fra le opere del cinema sperimentale. Sul sito è possibile fare ricerche per “genere” (es. cinema arte, cinema underground,ecc.) e consultare approfondimenti su cos’è il cinema sperimentale, sulle sue origini, sulle curiosità, sui primi esperimenti, sui premi e sui festival di settore. E poi ancora: interviste ai personaggi, lista dei libri e dei links consigliati sul cinema d’avanguardia.

Attraverso la lettura delle sue pagine, viene restituita un’immagine nuova del cinema sperimentale, che non è semplicemente una forma d’arte “per pochi”, ma qualcosa che ha influenzato direttamente il cinema narrativo e commerciale: da Odissea nello spazio a Matrix. Oggi i film a grande distribuzione sembrano avere poco a che fare con l’assenza di sceneggiatura, l’autonomia produttiva dell’autore, l’attenzione all’immagine in sè e la prossimità con le altre arti (pittura, musica,ecc.) tipiche di quel filone. E l’occhio dello spettatore è sempre più disabituato ad un cinema che azzera i canoni tradizionali della narrazione. Tuttavia la produzione d’avanguardia, anche con l’avvento del digitale, continua ed una catalogazione dei film ricca e sapiente come quella di Cinemasperimentale.it darà sicuramente un contributo importante alla conservazione di questo inestimabile patrimonio culturale.

Gli approfondimenti di questo articolo sono stati tratti dal sito NellaNotizia.Net.

a cura di ISA VOI

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …