sabato , Giugno 15 2024

ETNA, 8 APRILE 2014, ORE 14:00 GMT

etna 30 marzo 2014Dopo le osservazioni di una debole attività stromboliana ed effusiva al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell’Etna nei primi giorni di aprile 2014, le pessime condizioni meteorologiche durante il week-end scorso hanno precluso qualsiasi osservazione tramite le telecamere visive e termiche dell’INGV-Osservatorio Etneo. Nel mattino del 7 aprile, era evidente che l’emissione di colate laviche era cessata, e l’attività stromboliana al NSEC era in forte diminuzione. Oggi, non si osserva alcun segno di attività eruttiva al NSEC.

L’ampiezza del tremore vulcanico resta leggermente elevato rispetto al livello normale, e mostra leggere oscillazioni.

INGV

Check Also

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua Un team di ricerca dell’Istituto …