martedì , Giugno 22 2021

Messina. Apertura del Museo di Forte Cavalli

FORTE CAVALLI Visto sullo Stretto di MessinaDomani domenica 8 giugno apertura mensile dell’area museale di Forte Cavalli, dalle ore 9,30 alle ore 12,30, in tale occasione, sarà possibile ammirare la più importante collezione di munizionamento aereo, sganciato dagli Alleati sulla città di Messina al termine della “Campagna di Sicilia”. Seguirà alle ore 11.30 nella saletta proiezioni l’inedita conferenza tenuta dal dott. Giuseppe Pracanica: “Messina protagonista nella storia. La rivolta del 1° settembre 1847”.

Il Pracanica presidente di CittadinanAttiva Sicilia, discendente di quel Pracanica che compare tra i capi della storica rivolta antiborbonica, ripercorrerà i momenti preparatori e le fasi cruente della sommossa, passata alla storia con la frase “Fatti precorrendo e idee, Messina iniziò qui il Risorgimento italiano”.

Per visionare il percorso che porta alla Fortezza e al Museo della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina consultare il sito www.fortecavalli.it.

Il lungo lavoro di recupero e valorizzazione della fortezza “Umbertina” ad opera dell’Associazione Comunità Zancle, concessionaria della struttura, ha consentito di restituire alla collettività la fruizione del bene architettonico; attraverso visite guidate e momenti culturali organizzati in sinergia con Associazioni che insistono ed operano sul territorio.

La piazza d’armi, la rinomata Base Scout, le sale mostre e il “Museo della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina”, consentono oggi al vasto pubblico di appassionati, curiosi, studenti e turisti, di godere di uno spazio attrezzato e dello spettacolare scenario dello Stretto, che si può ammirare dagli ampi spalti della Fortezza.

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …