domenica , Maggio 19 2024

ETNA, 19 GIUGNO 2014, ORE 14:00 GMT

ETNA seraDopo quattro giorni di vivace attività stromboliana, intermittenti e pulsanti fontane di lava e l’emissione di una colata di lava, l’episodio eruttivo incominciato la sera del 14 giugno 2014 al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) è sostanzialmente cessato nella giornata del 18 giugno. Questo episodio è stato simile a quelli del 14-16 e del 19-31 dicembre 2013 in termini di intensità e durata. L’attività esplosiva è avvenuta principalmente da due bocche all’interno del cratere, mentre una terza bocca posta sull’orlo sud-orientale del cratere più raramente prodotto piccole esplosioni. Tutta l’attività effusiva è stata caratterizzata dal trabocco di lava dall’orlo sud-orientale del cratere, formando una colata lavica sulla parete occidentale della Valle del Bove.
Nel mattino del 17 giugno, l’ampiezza del tremore vulcanico ha cominciato a mostrare una graduale diminuzione per rientrare su un livello normale nella serata del 18.


INGV

Check Also

La strategia di sopravvivenza dei coralli tropicali al clima che cambia

Studi condotti dal Consiglio nazionale delle ricerche su esemplari di coralli tropicali hanno permesso di …