lunedì , Giugno 14 2021

Totò Riolo subito protagonista alla Erice storica

Toto Riolo Erice StoricaErice (TP) – L’Asso di Cerda Totò Riolo subito protagonista al termine delle due sessioni di prove cronometrate della 7^ Cronoscalata Monte Erice Storica, sesto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche in programma in queste ore tra le alture trapanesi di Erice. Il pilota siciliano, al momento secondo in campionato, ha chiuso in testa la prima manche di prove del sabato al volante della sua Osella PA 6/90 con i colori del neonato sodalizio sportivo con la Scuderia Bologna Squadra Corse. Un problema tecnico al motore della sua auto lo costringe invece a fermarsi a pochi metri dall’arrivo della seconda prova.
“Purtroppo si è piantato il motore a pochi metri dal traguardo – ha dichiarato Riolo – nonostante avessimo completato molto bene gara 1 con il crono più basso. I nostri tecnici stanno già lavorando per individuare il guasto e riportare l’Osella al via della gara di domani. Speriamo bene”.
Nella prima manche di prove, Riolo aveva chiuso in 3’21.32 staccando di 3.90 l’abruzzese Di Fulvio sulla Osella PA 9/90 e di 28.90 l’esperto pilota di casa Andrea Raiti su Lucchini SN 86. A due curve dal traguardo ericino di Gara 2 invece il problema al motore ed il ritiro. Il crono della prima manches di prove vale comunque per Riolo la seconda posizione, subito alle spalle di Di Fulvio che ha realizzato il suo miglior tempo proprio in gara 2, dove il cerdese è stato costretto a fermarsi.

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …