martedì , Maggio 17 2022

Banda larga: firmata convenzione Mise-Regione Sicilia

Banda larga“Meglio tardi che mai. Speriamo adesso che, dopo che si sono sprecati due anni per responsabilità della regione, si proceda con i bandi nei tempi indicati, cioè entro questo mese, per far fare alla Sicilia un passo avanti deciso nel campo delle infrastrutture immateriali”: lo dicono Marcello Cardella, segretario della Slc Sicilia e Ferruccio Donato, della segreteria regionale della Cgil a proposito della convenzione siglata nelle scorse settimane tra la Regione siciliana e il Ministero per lo sviluppo economico che dà il via a un investimento nell’isola di 70 milioni per la Banda larga e ultralarga”. Si dovrà adesso entro luglio predisporre i bandi per la realizzazione delle opere. “Il digitale per la pubblica amminstrazione e per le imprese- dicono Cardella e Donato- potrà essere realtà. Si creerà nuovo lavoro e si potrà cominciare a parlare di superamento del digital divide con l’Europa”.Per Slc e Cgil “la convenzione è un importante passo in avanti, che consegna un’opportunità che non deve ora essere sprecata”.

Check Also

Anche le bioplastiche si degradano lentamente nell’ambiente

Se disperse nell’ambiente anziché conferite correttamente nel compost, anche le bioplastiche hanno tempi di degradazione …