martedì , Marzo 5 2024

L’art brut dei Musei civici di Caltagirone “sbarca” a Budapest

Caltagirone-Carcere-BorbonicoI Musei civici “Luigi Sturzo” e il Laboratorio d’arteterapia del modulo Dipartimento di salute mentale di Caltagirone “sbarcano” a Budapest, partecipando alla mostra “Arte irregolare”, che si svolgerà nella Galleria “Tàrt Kapu” dal 18 settembre al 20 novembre e presenterà quattro realtà italiane dell’Art Brut/Outsider Art: l’Atelier di pittura Adriano e Michele, l’Atelier dell’Errore (Reggio Emilia) e le due proposte “made in Caltagirone”.
Nell’ambito dei Musei civici “Luigi Sturzo” di Caltagirone, presso il Museo d’arte contemporanea (ex Ospedale delle Donne), dal 2008 si trova una specifica sezione dedicata all’Art Brut/Outsider art, creata da Domenico Amoroso e dedicata alla Sicilia. In una straordinaria mostra, sono esposte opere di originali artisti databili dalla prima metà del XX secolo ad oggi. Guardando le foto della collezione, il visitatore entra in un mondo magico di contadini, stravaganti creatrici di abiti, costruttori di misteriosi giardini di pietra che hanno lavorato, isolati e spesso incompresi, alla realizzazione di un personale mondo immaginario.
Le opere del Laboratorio d’Arteterapia del Modulo Dipartimento Salute Mentale di Caltagirone sono un misto di linguaggio astratto e figurativo ed esprimono da un lato fantasie e desideri di mondi immaginari, diversi, e dall’altro angosce e paure che immobilizzano e attivano meccanismi di difesa che portano a nascondersi. Questo aspetto dell’esclusione rappresenta l’altra faccia dei processi di globalizzazione che stimolano e allargano la comunicazione tra mondi lontani.
Le opere scelte appositamente per questa mostra saranno esposte nel loro insieme per la prima volta, sia per il pubblico internazionale che per quello ungherese. Queste figure famigliari di primo piano, piante e animali straordinari, esseri magici sono delle espressioni della nostra intima realtà.

Check Also

Cambiamento climatico, l’Artico sta perdendo la memoria

Lo scioglimento causato dal riscaldamento globale sta deteriorando rapidamente il segnale climatico contenuto nei ghiacciai …