sabato , Giugno 22 2024

Palermo. Nuove Musiche 2014 Festival organizzato dal Teatro Massimo

TM Cataldo Laboratorio XXI  06102013 FOTO Naccari IMG_0524Nuove Musiche 2014 è un Festival organizzato dal Teatro Massimo in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” e l’Università di Palermo idealmente collegato alle Settimane Internazionali Nuova Musica che, negli anni Sessanta, resero Palermo protagonista del dibattito musicale e culturale. Storicizzato il passato, è con rinnovata attenzione che oggi si cerca di riflettere sul presente: il Festival nasce infatti per proporre la scena odierna della nuova musica ma anche ascolti del Novecento e delle avanguardie, con approfondimenti e attività collaterali nello spirito autenticamente interdisciplinare delle Settimane, ancora attuale perché coniuga proposta culturale, divulgazione e occasione di incremento turistico.
Nuove Musiche 2014, dal 27 settembre al 5 ottobre, include appuntamenti con rinomati ensemble internazionali specializzati nel repertorio contemporaneo oltre che l’Orchestra del Teatro Massimo e gli ensemble e i solisti del Conservatorio di Palermo.
Tre le prime assolute: La città di Francesco Carluccio eseguito da FontanaMIXensemble diretto da Francesco la Licata, Insieme di Luca Francesconi (nuova commissione del Teatro Massimo) da Ex Novo ensemble e Canone riverso di Giuseppe Rapisarda nel concerto organizzato dal Conservatorio. Alter Ego presenta composizioni scritte per l’ensemble o di propria elaborazione. In cartellone anche due compositori altamente rappresentativi della nuova musica siciliana: Salvatore Sciarrino e Federico Incardona. Il Kwartludium illustrerà l’attuale scena musicale polacca e debutterà a Palermo l’ensemble vocale tedesco Neue Vocalsolisten Stuttgart, considerato fra i migliori oggi in attività. Omaggio a Stravinskij nel concerto dell’Orchestra del Massimo diretto da Gabriele Ferro e in quello dell’Accademia XXI del Conservatorio diretta da Giuseppe Cataldo.
Il calendario si concluderà con un concerto-performance itinerante-flashmob per le vie della città organizzato dall’Associazione Curva Minore.
Il programma comprende un ciclo di conferenze, nonché una mostra documentaria sulle Settimane e una rassegna di video fra cui quello di Salvo Cuccia “Palermo 63’” dedicato alle Settimane Nuova Muisca e al Gruppo ’63, e una serie di ritratti a compositori contemporanei (Sciarrino, Manzoni, Francesconi) realizzati da Classica HD Sky.

Check Also

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua Un team di ricerca dell’Istituto …