domenica , Agosto 14 2022

Palermo. Giuseppe Asero Quartet alla rassegna “Jazz Dinner & Beer” da Spillo

Giuseppe AseroContinuano gli appuntamenti del “Jazz Dinner & Beer” da Spillo-La Birroteca, la rassegna di concerti jazz che si svolgerà ogni martedì fino al 23 dicembre con l’intento di promuovere il jazz “made in Sicily” proponendo alcune tra le più interessanti formazioni jazzistiche siciliane attive anche a livello nazionale e internazionale.
Sul palco di Spillo, il prossimo martedì 18 novembre, il quartetto capitanato dall’alto-sassofonista catanese Giuseppe Asero. Ad accompagnarlo Osvaldo Corsaro al pianoforte, Carmelo Venuto al contrabbasso (entrambi di Catania) ed il giovanissimo, appena diciassettenne, batterista di Avola Salvo Tiralongo che per il suo precoce e spiccato talento ha già attirato su di sé le attenzioni di tanti jazzisti siciliani.
Il gruppo proporrà un repertorio di brani originali di Asero, composizioni che seppur saldamente legate alla tradizione jazzistica, sono caratterizzate da un sound molto fresco e moderno e da una forte matrice melodica che ne rende molto fruibile l’ascolto.
Asero, classe 1985, muove i suoi primi passi nella musica all’età di tre anni suonando il pianoforte da autodidatta. A sedici anni comincia a studiare piano e armonia jazz ed a collaborare con vari musicisti del panorama jazzistico catanese. Più tardi, scoprendo la sua inclinazione verso il solismo e la passione per il sax, di cui ama la voce ed il pathos, decide di iniziarne lo studio ottenendo in brevissimo tempo progressi tali da scegliere questo come suo primo strumento.
Nonostante la giovane età, vanta numerose partecipazioni a jazz festival nazionali e collaborazioni con importanti jazzisti tra cui, per citarne solo alcuni, Enrico Rava, Dino Rubino, Gegè Telesforo, Rossana Casale, Dado Moroni tra gli altri.
A seguire, i prossimi appuntamenti vedranno alternarsi, a cadenza settimanale alcuni tra i più noti musicisti jazz siciliani come Seby Burgio, Emanuele Primavera, Mimmo Cafiero, Giorgia Meli, Nicola Caminiti, i Manziluna, solo per nominarne alcuni, e anche ospiti provenienti da oltre lo stretto come per esempio il giovane pluripremiato sassofonista astigiano Jacopo Albini che si esibirà con il quartetto di Alessandro Presti.
GIUSEPPE ASERO QUARTET
Giuseppe Asero: sax alto
Osvaldo Corsaro: pianoforte
Carmelo Venuto: contrabbasso
Salvo Tiralongo: batteria
Martedì 18 novembre ore 21.
Spillo La Birroteca
Cortile di San Giovanni degli Eremiti, 2
Ingresso libero con consumazione cena “à la carte”.
Per prenotazioni: +39 091 652 4642
Prossimi appuntamenti:
25 novembre: ALESSANDRO PRESTI meets JACOPO ALBINI
Alessandro Presti (tromba, flicorno), Jacopo Albini (sax tenore), Seby Burgio (pianoforte), Carmelo Venuto (contrabbasso), Emanuele Primavera (batteria).
2 dicembre: MIMMO CAFIERO Open Band – special guest: GIUSEPPE MIRABELLA
Mimmo Cafiero (batteria), Giuseppe Mirabella (chitarra), Nicola Caminiti (sax alto), Angelo Cultreri (organo hammond).
9 dicembre: CARLA RESTIVO QUINTET “Paula Project”
Carla Restivo (sax alto e soprano), Alessio Romeo (tastiere), Luca Giuffrida (basso elettrico), Francesco Tavormina (batteria), Manfredi Caputo (percussioni).
16 dicembre: GIORGIA MELI & SERGIO LA VIOLA
Giorgia Meli (voce), Sergio La viola (chitarre).
23 dicembre: MANZILUNA
Calogero Genco (sax alto e soprano), Fabrizio Brusca (chitarra), Leo Grimaudo (chitarra), Carmelo Graceffa (batteria).

Check Also

Ma come fanno i bio-sensori? Ce lo dice Einstein

Capire come fa una molecola in un fluido biologico a raggiungere e interagire in pochi …