sabato , Gennaio 22 2022

Apre a Palermo la prima “Bottega della birra dinamica”

BIRRA-1È un progetto ambizioso quello che accompagna la “Bottega della birra dinamica”, che si inaugura con una degustazione guidata mercoledì 17 dicembre alle 18,30 da Urban in via Enrico Parisi.

Protagonista della serata sarà la presentazione, tra le varie etichette presenti, delle birre artigianali italiane. In particolare si punterà su due giovani birre siciliane che per la prima volta si affacciano nel mercato palermitano: “Epica” di Sinagra (in provincia di Messina) e “24 baroni” di Nicosia (in provincia di Enna). Da segnalare anche tra le birre artigianali del resto d’Italia: Argo, Birrificio del Ducato, Civale, Kamun, Lariano, Maltus Faber e Opperbacco. Ai presenti il compito di assaporarle e distinguerne i sentori.

Caratteristica della bottega sarà appunto, la dinamicità, ovvero le birre cambieranno di frequente in funzione delle stagioni, delle festività , delle richieste dei clienti e delle novità di mercato.

«L’obiettivo – Dice Mauro Ricci , che rappresenta in Sicilia il Kuaska Instituut – è diffondere anche in Sicilia la cultura della birra artigianale e contribuire cosi alla sua affermazione. Le birre artigianali non sono bibite. Sono bevande di rilievo, con delle loro preziosità da non trascurare».

Da gennaio si svolgeranno seminari,incontri e anche corsi di degustazione e presentazione di birre.

L’aspetto culturale dell’iniziativa è curato dal Kuaska Instituut di Lorenzo Dabove (l’acclamato beer taster internazionale). Il supporto operativo è di Urban e della Beerproject di Francesco Borrello per le birre.

Check Also

La misura 3D del mercurio gassoso

Il mercurio è riconosciuto dall’Organizzazione mondiale della sanità come un inquinante globale. Per questo il …