martedì , Dicembre 6 2022

Jazz. Palermo: Premio Enzo Randisi 2015

Jazz-bluL’Associazione “Open Jazz Club” di Palermo in collaborazione con l’etichetta discografica “Jazzy Records” e lo studio di registrazione “Lab Music”, con la partecipazione dell’Associazione “Duke Ellington Singers“ diretta da Franca Randisi, nell’ambito di una serie di eventi dedicati al grande musicista siciliano scomparso nel 2006, organizza la quarta edizione del Premio Enzo Randisi quest’anno denominata “Stardust Edition” al fine di selezionare e promuovere l’attività e la progettualità di musicisti di Jazz emergenti, fornendo loro l’opportunità di esibirsi di fronte ad una giuria competente, composta da artisti e critici di settore tra i quali Enrico Intra e Francesco Martinelli, oltre al pubblico presente.

Articolo 2 – A chi si rivolge

Il concorso si rivolge ai musicisti di qualsiasi età e nazionalità fortemente interessati allo sviluppo del Jazz e dei linguaggi limitrofi.

Per l’edizione 2015, tenendo conto della peculiarità del premio, si è ritenuto opportuno istituire un’unica sezione dedicata a formazioni composte da un minimo di 2 ad un massimo di 7 elementi.

La partecipazione è gratuita. Le spese di viaggio e soggiorno dei partecipanti al concorso saranno ad esclusivo carico dei concorrenti stessi.

Articolo 3 – Direzione Artistica e Giuria

La Direzione Artistica è affidata a Mimmo Cafiero, Giovanni Mazzarino e Loredana Spata, musicisti esperti di didattica e attivi da oltre 30 anni nel panorama jazzistico italiano ed internazionale, che a lungo hanno collaborato con Enzo Randisi.

La giuria, nella giornata dedicata alla semifinale, prevista per il 15 gennaio 2015, sarà composta dal pubblico presente, per il riconoscimento del favore popolare, dal musicista e tecnico del suono Antonio Zarcone, dai musicisti Mimmo Cafiero, Giovanni Mazzarino, Loredana Spata e Riccardo Randisi e dal professore universitario Francesco Martinelli, noto scrittore, critico e musicologo. Essa esprimerà il suo giudizio in base ai contenuti ed all’originalità dei brani presentati, alle qualità tecniche, alla presenza artistica e alla capacità interpretativa del famoso brano “Stardust“, scritto nel 1927 dal compositore Hoagy Carmichael, appositamente scelto da questa direzione per rendere omaggio al grande vibrafonista Enzo Randisi che amava riproporlo ad ogni suo concerto.

La Giuria della serata finale, prevista per il 16 gennaio 2015, data in cui ricorre l’anniversario della nascita di Enzo Randisi che quest’anno avrebbe compiuto 80 anni, sarà presieduta dal Maestro Enrico Intra.

Articolo 4 – Come partecipare

I candidati che intendono partecipare dovranno far pervenire la seguente documentazione in formato digitale all’indirizzo email premioenzorandisi@openjazzclub.info,indicando come oggetto

“Premio Enzo Randisi – Quarta Edizione”.

1. Una richiesta formale di iscrizione, completa delle generalità del partecipante leader o referente del gruppo (nome, cognome, luogo e data di nascita, recapiti telefonici, residenza e indirizzo e-mail) debitamente sottoscritta dai partecipanti maggiorenni e da coloro che esercitano la patria potestà per i minorenni. I partecipanti non possono far parte di più gruppi.

2. Tre files, possibilmente in formato mp3, contenenti brani musicali, tra cui almeno uno standard del repertorio jazzistico, che permetteranno un’adeguata valutazione per l’ammissione al concorso.

3. Un curriculum artistico dettagliato e aggiornato del gruppo o dell’artista leader o referente.

4. Tre foto artistiche di buona qualità in formato digitale.

5. Una fotocopia scannerizzata di un valido documento di identità di tutti i partecipanti.

E’ possibile, in alternativa, consegnare personalmente la documentazione direttamente presso la segreteria dell’Open Jazz Club (tel. 091.8431787).

Il termine di adesione è fissato al 7/01/2015.

I partecipanti potranno in qualsiasi momento richiedere conferma dell’avvenuta ricezione della domanda direttamente alla Direzione Artistica, telefonando al numero 091.8431787 o scrivendo all’indirizzo email info@openjazzclub.it.

Articolo 5 – Svolgimento del concorso

Il Premio si articolerà in tre momenti:

La Preselezione

Sarà fatta in seguito all’ascolto a porte chiuse del materiale audio inviato.

La Direzione Artistica esamineràil materiale ricevuto e sceglierà, ad insindacabile giudizio, le formazioni che saranno ammesse alla semifinale che si svolgerà a Palermo presso l’Open Jazz Club il giorno 15 gennaio 2015.

I risultati, con il calendariodelle esibizioni, saranno resi noti entro il 10 gennaio 2015, tramite pubblicazione sul sito www.openjazzclub.info e tutti i concorrenti selezionati saranno avvisati direttamente telefonicamente e via e-mail.

La Semifinale

I partecipanti selezionati, si esibiranno dal vivo presso l’Open Jazz Club a Palermo. Saranno scelti un massimo di 6 gruppi che saranno invitati a partecipare alla semifinale del 15 gennaio.

Tutti i gruppi partecipantiavranno a disposizione 30 minuti durante i quali dovranno eseguire almeno unostandard tratto dal repertorio jazzistico oltre ad una propria interpretazionedella composizione “STARDUST”.

In totale, la stessa sera, saranno selezionati 3 gruppi finalisti che si contenderanno il premioprincipale nel corso della serata del 16 gennaio.

Il Concerto Conclusivo

I 3 gruppi finalisti si contenderanno il premio il giorno 16 gennaio 2015 durante il concerto conclusivo che si terrà presso l’Open Jazz Club a Palermo.

Tutti i gruppi partecipanti avranno a disposizione 30 minuti durante i quali dovranno eseguire almeno uno standard tratto dal repertorio jazzistico e una composizione originale.

Articolo 6 – Premiazione

Al gruppo vincitore sarà data la possibilità di pubblicare un CD con la prestigiosa JAZZY RECORDS. Tutti i costi relativi alla stampa e alla distribuzione saranno a carico della JAZZY RECORDS. I vincitori avranno inoltre la possibilità di usufruire gratuitamente di due giornate di studio di registrazione presso il ”LAB MUSIC STUDIO RECORDING” di Palermo.

Articolo 7 – Conclusioni

Ogni artista s’impegna a presentarsi nei luoghi e negli orari prestabiliti.

L’Ente organizzatore forniràagli artisti nelle due serate un service con amplificazione.

Ogni concorrente selezionato presterà la sua opera gratuitamente per i fini del concorso stesso e si impegnerà, prima della sua esibizione, a liberare l’organizzazione da qualsiasi vincolo legale e commerciale sull’utilizzo della sua immagine, della sua musica e della sua prestazione artistica, che potranno essere utilizzati prima, durante e dopo la manifestazione per la promozione e la valorizzazione della stessa.

L’organizzazione si riserva la facoltà di annullare il concorso o di modificare il programma di svolgimento.

L’iscrizione al Concorso implica l’accettazione integrale e incondizionata delle Norme contenute nel Regolamento.

Il leader o referente del gruppo vincitore, dovrà impegnarsi a mantenere invariato l’organico con il quale è stato vinto il premio e ad includere nella registrazione del CD almeno tre brani inediti. Eventuali variazioni e/o sostituzioni dovranno essere comunicate e sottoposte al giudizio della Direzione Artistica.

L’interpretazione del seguente regolamento ed eventuali modifiche ed integrazioni da comunicare ai partecipanti sono di competenza esclusiva dell’organizzazione.

Check Also

Componenti degli oli essenziali contro il deterioramento dei libri

Il patrimonio archivistico e librario è spesso compromesso da processi di deterioramento dei materiali cartacei, …