venerdì , Aprile 19 2024

Il Bosco d’inverno: Trekking Monte Gemini

Neve_Monte_CammarataTerza edizione dell’appuntamento di fine anno degli “Amici del Trekking sui Sicani” che mira a far scoprire i colori, gli odori ed i sapori della montagna d’inverno. Quest’anno l’area scelta è quella di Monte Gemini, che offre all’escursionista un angolo di Sicilia inedito che solo in pochi altri punti dell’isola è possibile trovare. La mirabile fusione tra impervie rupi calcaree, verdeggianti praterie e boschi tipici di altura ci regalano un paesaggio degno di altri e più noti ambienti di montagna ma che non ha nulla da invidiare ad essi, anzi diventa più sorprendente ed inaspettato visto che all’orizzonte, nelle giornate limpide, si vedono un po’ lontani ma distintamente il mare e le isole del mar d’Africa.

Programma:

Appuntamento alle ore 9 in contrada Savochello, a 8 km dalla strada di collegamento SP 24, Cammarata S. Stefano Quisquina, subito dopo la casa cantoniera rossa ed in corrispondenza della indicazione per raggiungere l’Agriturismo Antica Masseria Gargiuffè. (coordinate 37° 37.270′ N; 13° 34.886′ E); dopo la colazione a base di zabbinata di ricotta calda di pecora presso l’Antica Masseria Gargiuffè, spostamento a Portella dei Daini a 1050 m slm per iniziare iPIC_0002l trekking attraverso un percorso ad anello; dopo avere attraversato un breve tratto asfaltato in discesa di 1 km si imboccherà la strada sterrata e poi successivamente il sentiero che conducono a Monte Gemini attraverso un tratto in salita che si snoda su suggestivi boschi a prevalenza di cedro dell’Atlante. Dopo avere raggiunto Portella della Venera, si proseguirà per altri 150 m di dislivello su sterrata per raggiungere la vetta (1397 m s.l.m.). Il percorso proseguirà poi dapprima su altipiano e poi in discesa, lungo la dorsale Monte Gemini-Gargiuffè per raggiungere nuovamente portella dei Daini.

Il termine del trekking è previsto intorno alle 13:30.

Il pranzo in Agriturismo sarà rigorosamente a base di prodotti e ricette tipiche ed antiche di montagna, intervallato da giochi ed animazione varia.

Info del trekking:

Mete del percorso: Monte Gemini, Contrada Gargiuffè, Portella dei Daini; tipo tracciato: prevalentemente su strada sterrata, una parte del percorso su sentiero comodo; Lunghezza del percorso: circa 8 km; Dislivello complessivo: 417 m; Quota minima: 980 m s.l.m.; Quota massima: 1397 m s.l.m.; Tempo di percorrenza escluse pause e fermate: circa 3,5 ore; Difficoltà: Escursionistica media (livello E secondo la classificazione CAI).

Info del pranzo:

Sono previsti due ricchissimi menù: uno tradizionale (a base di carne) ed uno vegetariano. Naturalmente non mancheranno in entrambi formaggi e ricotta di pecora.

Note di viaggio:

Munirsi di uno zaino e di abbigliamento adeguato: per i percorsi escursionistici si consigliano scarpe chiuse (da trekking o con suola non scivolosa), pantaloni resistenti. Secondo le previsioni del tempo la giornata sarà fredda con nuvolosità variabile e rischio di qualche pioggia o fenomeni di nevischio. La temperatura prevista è intorno a 3-5° e, data la quota è probabile incontrare tratti con vento sostenuto. E’ vivamente consigliato perciò portare con se abbigliamento adeguato anche per affrontare eventuali avversità atmosferiche.

Inoltre: Si sottolinea che la valutazione sulla difficoltà del percorso si riferisce ad una persona che possegga un minimo di allenamento legato all’attività escursionistica o in genere ad attività fisica e che può divenire comunque più faticosa e/o disagevole a causa delle condizioni psicofisiche, di quelle climatiche e non di meno all’attrezzatura e/o all’abbigliamento non adeguati. In caso di passaparola si raccomanda ai vostri amici che vorrete coinvolgere di far leggere attentamente questa scheda per evitare che arrivino sprovveduti del necessario equipaggiamento per l’escursione.

Check Also

Artico: identificati i meccanismi che controllano le concentrazioni di black carbon

Un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche, …