giovedì , Agosto 11 2022

Marsala: 23° edizione “Cantine Aperte”

Donnafugata salaSi rinnova come ogni anno l’ appuntamento nazionale di Cantine Aperte, indetto dal Movimento Turismo del Vino e giunto alla sua 23° edizione: domenica 31 maggio i winelover potranno vivere l’evento nelle cantine storiche dell’azienda vitivinicola “Donnafugata” a Marsala (Via Lipari 18), e conoscere da vicino una realtà ricca di storia ed innovazione orientata all’eccellenza. Ad attenderli un ricco programma, pensato per condividere le emozioni di un autentico “assaggio di Sicilia”. Alle 10 inizieranno le visite guidate della cantina e la splendida barriccaia sotterranea, destinata all’affinamento in rovere dei top wine di Donnafugata. Al termine della visita gli ospiti si ritroveranno sotto la grande tettoia dove, sino alle 18, avrà luogo la degustazione dell’intera produzione aziendale, dai bianchi ai vini dolci, passando attraverso la gamma dei rossi, anche di annate rare e ormai fuori commercio. L’edizione di quest’anno, sarà dedicata in particolare ai vini dell’estate protagonisti di due laboratori che si terranno nella Sala delle Botti: il Grillo SurSur, lo Zibibbo Lighea, il rosato Lumera, il Nero d’Avola Sherazade e l’ultimo nato di casa Donnafugata, il Catarratto Prio.

Durante i laboratori “I Vini dell’Estate” – presentati dall’enologo dell’azienda – i visitatori potranno tracciare un identikit dei vini degustati, indicandone le caratteristiche organolettiche più rilevanti ed apprezzate così come le occasioni ideali di consumo da loro immaginate: un panino in barca, un brunch bordo piscina, un aperitivo al tramonto o una cena in riva al mare, i vini Donnafugata possono rendere unica e memorabile, ciascuna di queste occasioni.

Laboratori e degustazioni permetteranno a tutti di eleggere il proprio vino dell’estate e per riprodurre in modo giocoso il clima della bella stagione ormai alle porte, i visitatori potranno farsi ritrarre – con la propria etichetta preferita – nel set fotografico appositamente allestito; una situazione ideale per produrre foto e video da condividere sui social network.

Check Also

Ma come fanno i bio-sensori? Ce lo dice Einstein

Capire come fa una molecola in un fluido biologico a raggiungere e interagire in pochi …