lunedì , Aprile 15 2024

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 29/03/24: Enna, Agira, Assoro, Calascibetta, Nicosia, Piazza Armerina, Pietraperzia, Villarosa

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 29/03/24

 
DECRETO PRESIDENZIALE n. 518 del 21 marzo 2024.
Nomina del Segretario generale dell’Autorità di bacino del distretto idrografico della Sicilia quale Commissario delegato alla realizzazione degli interventi necessari per affrontare, gestire e superare lo stato di crisi e di emergenza idrica nel settore potabile per le province di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo e Trapani fino al 31 dicembre 2024.

D.D.G. n. 174 del 6 marzo 2024 – Riconoscimento dell’accreditamento istituzionale alla comunità residenziale socioriabilitativa La Pagoda, con sede legale nel comune di Catania e sede operativa nel comune di Nicosia.
Con decreto n. 174 del 6 marzo 2024 del dirigente generale del Dipartimento regionale della pianificazione strategica, è stato riconosciuto l’accreditamento istituzionale, ai sensi dell’art. 2 del D.A. 29 maggio 2023, n. 560, alla struttura socio-riabilitativa denominata “La Pagoda”, con sede legale sita in Catania, piazza G. Verga n. 16, codice fiscale e partita IVA 01039980865, e sede operativa sita nel comune di Nicosia (EN), c.da San Giacomo snc, per n. 20 posti, fatta salva ogni successiva determinazione all’esito del giudizio pendente dinanzi al C.G.A. n. 430/2023 proposto dall’Associazione CESES avverso la predetta decisione n. 2881/2022 del TAR Catania.
Il dirigente del servizio 5: D’Arpa
(2024.10.475)12.b

D.A. n. 77 del 6 marzo 2024 – Giudizio negativo di compatibilità ambientale per il progetto definitivo relativo alla realizzazione di un impianto eolico nel comune di Gangi ed opere connesse ed infrastrutture necessarie rispettivamente ubicate nei comuni di Enna, Villarosa e Calascibetta – proponente: società EDPR Sicilia Uno s.r.l.
Con decreto n. 77/Gab del 6 marzo 2024, l’Assessore per il territorio e l’ambiente ha espresso giudizio negativo di compatibilità ambientale, ai sensi dell’art. 25 del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii., per il Progetto definitivo per la realizzazione di un impianto eolico denominato “Bordonaro”, costituito da n. 6 Aerogeneratori di potenza complessiva pari a 30,0 MWp, sito nel comune di Gangi (PA), e opere connesse ed infrastrutture necessarie rispettivamente ubicate nei comuni di Enna, Villarosa (EN) e Calascibetta (EN), proponente società EDPR Sicilia Uno s.r.l. Il suddetto D.A. n. 77/Gab/2024 è pubblicato integralmente sia nel sito istituzionale dell’Assessorato del territorio e dell’ambiente della Regione siciliana, ai sensi dell’art. 68, comma 4, della legge regionale n. 21/2014 e ss.mm.ii., sia nel Portale regionale valutazioni ambientali (rif. https://si-vvi.regione.sicilia.it/viavas – Codice procedura 2574), unitamente alla documentazione afferente al procedimento, ai sensi dell’art. 25, comma 5, del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii.
D’ordine del dirigente del servizio 1
del Dipartimento regionale dell’ambiente: Tantillo
(2024.10.474)13.a

D.A. n. 83 del 6 marzo 2024 – Procedura di verifica di ottemperanza per il progetto relativo ad un impianto fotovoltaico da realizzare nei comuni di Assoro ed Agira, presentato dalla società IBVI 11 s.r.l.
L’Assessore per il territorio e l’ambiente, con decreto n. 83/Gab del 6 marzo 2024, di cui costituiscono parte integrante e sostanziale i pareri espressi dalla commissione tecnica specialistica per le autorizzazioni ambientali di competenza regionale n. 562 del 19 ottobre 2023 e n. 807 del 22 dicembre 2023 (discusso nella seduta di prosecuzione del 29 dicembre 2023), comprensivi delle relative attestazioni di presenza dei componenti della commissione, ha espletato, ai sensi dell’art. 28 del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii., relativamente alla macrofase ante operam, la procedura di verifica di ottemperanza alle prescrizioni impartite dal D.A. n. 286/Gab del 7 dicembre 2022 di compatibilità ambientale (V.I.A.), rilasciato ai sensi dell’art. 25 del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii. per il progetto concernente l’impianto fotovoltaico denominato “Assoro”, di potenza pari a 141,6 MWp e da 100 MWp in immissione, da realizzarsi nei comuni di Assoro ed Agira, nonché di tutte le relative opere di connessione ed infrastrutture necessarie alla connessione alla RTN, da realizzarsi nei comuni di Assoro ed Enna, presentato dalla società IBVI 11 s.r.l. Il decreto è pubblicato, ai sensi dell’art. 68, comma 4, della legge regionale n. 21/2014 e ss.mm.ii., nel Portale della Regione siciliana all’indirizzo: https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/regione/struttureregionali/assessorato-territorio-ambiente (→ Consulta i decreti) e, ai sensi dell’art. 28, comma 8, del D.Lgs. n.152/2006 e ss.mm.ii., nel fascicolo procedura 2645 del Portale regionale valutazioni ambientali all’indirizzo: https://si-vvi.regione.sicilia.it.
D’ordine del dirigente del servizio 1 del Dipartimento regionale dell’ambiente: Artale
(2024.10.491)13.a

D.A. n. 90 del 7 marzo 2024 – Provvedimento autorizzatorio unico regionale relativo ad un impianto fotovoltaico da realizzare nel comune di Piazza Armerina – proponente: società Edison Rinnovabili S.p.A.
Con decreto n. 90/Gab del 7 marzo 2024, l’Assessore per il territorio e l’ambiente ha rilasciato il Provvedimento autorizzatorio unico regionale (P.A.U.R.) ex art. 27-bis del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii. per il progetto denominato “Progetto di un impianto fotovoltaico denominato ‘Piazza Armerina – Elsa 2’ della potenza di 3.526,88 kWp (3.000 kW in immissione) nel comune di Piazza Armerina (EN), nonché di tutte le opere connesse ed infrastrutture necessarie alla connessione in entra-esce su linea MT esistente Mirabella, uscente dalla cabina primaria AT/MT S.Cono”, proponente Società Edison Rinnovabili S.p.A.
Il suddetto provvedimento è pubblicato integralmente sia nel sito istituzionale dell’Assessorato del territorio e dell’ambiente della Regione siciliana, ai sensi dell’art. 68, comma 4, della legge regionale n. 21/2014 e ss.mm.ii., sia nella Sezione pubblica del Portale regionale valutazioni ambientali (rif. https://si-vvi.regione.sicilia.it/viavas – Codice procedura 1480), unitamente a tutta la documentazione afferente al procedimento, ai sensi dell’art. 27-bis del D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii.
D’ordine del dirigente del servizio 1 del Dipartimento regionale dell’ambiente: Blanco
(2024.10.503)13.a

ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLO SPORT E DELLO SPETTACOLO
DD.D.S. nn. 201 e 202 del 5 marzo 2024 – Revoca dell’iscrizione dall’Albo regionale delle pro loco delle associazioni pro loco Pietraperzia e Agira.
Con decreto n. 201/S7 del 5 marzo 2024 del dirigente del servizio 7 del Dipartimento regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo, è stata revocata l’iscrizione dall’Albo regionale delle pro loco dell’Associazione pro loco “Pietraperzia”, avente sede nel comune di Pietraperzia (EN) nella piazza Vittorio Emanuele n. 2 – Chiostro Santa Maria di Gesù.
Solina

Con decreto n. 202/S7 del 5 marzo 2024 del dirigente del servizio 7 del Dipartimento regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo, è stata revocata l’iscrizione dall’Albo regionale delle pro loco dell’Associazione pro loco “Agira”, avente sede nel comune di Agira (EN) nella piazza Francesco Crispi n. 1.
Solina
(2024.10.495)14.a

Check Also

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 15 marzo 2024: Leonforte, Piazza Armerina

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 15 marzo 2024   ASSESSORATO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITÀ …