venerdì , Maggio 24 2024

Meditazione Vangelo 12 Maggio 2024: Ascensione del Signore


L’Ascensione è il completamento glorioso della presenza in terra del Signore: il corpo di Gesù, insieme alla sua anima e alla sua divinità, entra definitivamente nella gloria divina e indica la strada a chi lo ama. Egli dopo quaranta giorni, dopo la resurrezione, consegna la missione agli undici apostoli: “Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura” (Mc 16,15). Una missione che chiama la Chiesa a proseguire la Sua missione sulla terra e questa “Sposa di Cristo” è forte per la promessa da Lui fatta nel giorno in cui proclamò il primato di Pietro: “E le porte degli inferi non prevarranno contro di essa” (Mt 16, 18). Il brano evangelico, di questa domenica, descrive il meraviglioso momento nel quale Gesù si stacca dalla terra e avvolto da una nube scompare dalla vista degli apostoli. Certo sarebbe stato bellissimo essere in mezzo a loro per vedere quello che videro i più cari amici di Gesù ma lasciamo l’immaginazione agli occhi della nostra fede. Gesù si alza in cielo e va al Padre con un saluto non con un addio: “Sono venuto nel mondo, ora lascio il mondo e volo dal Padre” (Gv 16,28). Gesù verrà di nuovo nella Parusia e giudicherà anche i popoli; ma Egli troverà la fede? Questa è una domanda a cui noi uomini di buona volontà dovremmo rispondere con il nostro impegno missionario che avviene proprio per Glorificare il Signore. Gesù non ci lascia soli ma forti della Sua promessa: “Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28, 20). Difatti gli apostoli, dopo l’Ascensione, partirono e predicarono dappertutto, con l’aiuto del Signore, come è proclamato nella parte finale del vangelo di questa domenica: “mentre il Signore agiva insieme a loro e confermava la Parola con segni che lo accompagnavano”. Come vivere l’insegnamento di questo vangelo? Compiere la nostra missione di cristiani ovunque siamo, nella nostra gratuità e nel nostro impegno quotidiano forti che il Signore, l’autore dell’amore che anima le nostre azioni, è sempre con noi.

Rosario Colianni
Del M.M. Giovani Insieme
e Apostolato della Preghiera

Check Also

Meditazione del Vangelo di Domenica 28 Aprile 2024

Diventare discepoli di Gesù è un’aspirazione che esige un costante impegno quotidiano quale espressione del …