domenica , Giugno 23 2024

Arancia

Il Citrus sinensis fa parte della famiglia delle rutaceae. E’ una pianta le cui dimensioni variano sino a raggiungere un’altezza di 10 metri e in piena maturità produce circa 500 frutti. La pianta, originaria dell’Asia, è stata importata in Europa nel secolo XIV dai marinai portoghesi. E’ ben coltivata in Brasile (paese primo produttore), in California, Cina, India, Messico, Spagna, Egitto, Italia,Turchia. Il frutto è tondeggiante di colore arancione, più o meno chiaro che tende al rossiccio, da cui il nome del frutto, e presenta una buccia ruvida tanto tipica che l’appellativo di “buccia di arancia” è in campo sanitario attribuito alla pelle in caso di alcuni inestetismi come quelli dati dalla cellulite, o in campo edilizio per alcuni tipi di pittura. Il periodo di produzione varia secondo la specie iniziando a novembre e finendo a giugno. La polpa del frutto è suddivisa in logge e da essa si può fare una distinzione della varietà: a polpa rossa Tarocco, Moro, Sanguinello e a polpa bionda come Navelina, Valencia, Washington Navel, Brasiliana ecc. In Sicilia le arance a polpa rossa, denominate “Arance rosse di Sicilia”, possiedono l’Indicazione Geografica Protetta (IGP) e le arance a polpa bionda di Ribera della specie Navel godono del marchio DOP (Denominazione d’Origine Protetta). L’arancia contiene diverse vitamine tra le quali in buone quantità la Vitamina C importantissima per il nostro organismo per la respirazione cellulare, per l’azione anti-infettiva grazie alla sua influenza positiva sul sistema immunitario, per il potenziamento d’alcuni ormoni, per migliorare l’assorbimento del ferro e calcio, per la formazione del collagene intercellulare specie per le cellule della parete dei vasi sanguigni che altrimenti sarebbero fragili, tanto da essere definita come “vitamina antiemorragica”. Per altre informazioni e curiosità leggi “La Frutta da Tavola. Benefici e Virtù” edito da www.mauriziovetrieditore.com

dott. Rosario Colianni

Check Also

Parmigiana di melanzane

Piatto unico, antipasto o contorno. Calda, tiepida e anche fredda (che permette di apprezzare al …