giovedì , Ottobre 6 2022

Suora incinta

In Sicilia, terra di passioni forti e cannoli mozzi, due suore “escono incinta”. La cosa è successa a Militello Rosmarino e ad Ispica e la curia ha già disposto per loro: faranno le mamme a tempo pieno. Il sindaco di Sant’Agata di Militello Rosmarino, Salvatore Riotta, parla di “rammarico per quanto avvenuto”. E aggiunge: “Sono cose che dispiacciono. La situazione è stata gestita male e non in modo riservato, il sindaco si dice indignato e dispiaciuto per come la notizia è stata trattata. Si doveva “accubbare”. Queste cose sono sempre successe, l’aneddotica ne è piena, ma mai ha dato scandalo perché è stata subito nascosta. Oggi lo scandalo dovrebbe essere proprio questo e invece le suore, che fortunatamente erano di origine africana e le africane sono ingestibili tanto che il mercato della carne ne è pieno, sono state spogliate e scacciate dal tempio dove le religiose possono al massimo fare le colf dei sacerdoti e spesso neanche pagate. E passi la pedofilia e passino gli scandali economici ma la suora incinta no! Nel clero allignano molti preti pedofili, ma è la castità vissuta come repressione che scatena nevrosi per guarire dalle quali tutto è ammesso perchè il maschio è sempre maschio anche se vestito da prete. La donna no, la donna deve dare e tacere e se succede cosa provvedere senza disturbare l’uomo.

Gabriella Grasso

Check Also

Femminicidio di Stato

Femminicidio di Stato di Massimo Greco In una una visione contrattualistica, lo Stato si sta …