venerdì , Aprile 19 2024

Il Papa accetta le coppie gay

In un documentario presentato alla Festa di Roma, a firma Evgeny Afineevsky, Bergoglio afferma l’esistenza civile delle coppie omosessuali. E’ necessario aprirsi alle unioni civili, dice il Papa, mentre a Roma, in Parlamento, viene rinviata la prima discussione per il testo unificato della legge contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Altre sono le priorità legate ai decreti del Governo per l’emergenza coronavirus.
In particolare la Commissione deve discutere un provvedimento che riguarda le carceri, le intercettazioni e altre misure decise in tema di giustizia amministrativa e contabile. Il decreto scade però il 29 giugno, quindi bisognerebbe “aiutarsi” usa dire dalle nostre parti. A Zan, deputato PD primo firmatario della legge, sono arrivate minacce e insulti: “Ricchione, ritira la legge o farai una brutta fine”. “Le persone omosessuali – dice il Papa – hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo”. Le parole del Papa arrivano dopo un lungo percorso della Chiesa in merito e non si rivolgono solamente alla legislazione italiana, ma al mondo intero.
Gabriella Grasso

Check Also

Restituzione di quattro preziose Cariatidi del Gagini, trafugate nel 1990 dalla Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore di Pietraperzia

La Procura Distrettuale della Repubblica di Catania dispone la restituzione di quattro preziose Cariatidi del …