giovedì , Aprile 18 2024

Etna: fontana di lava e cenere lavica da cratere di Sud-Est

Si intensifica il nuovo evento parossistico sull’Etna, l’ottavo dal 16 febbraio. Un nuovo record per il Cratere di Sud-Est per ripetuta frequenza di fenomeni eruttivi. Notevole la ricaduta di cenere vulcanica su Catania ed altri comuni etnei al punto che è stata chiusa la pista dell’aeroporto Fontanarossa. La ripresa dell’attività stromboliana era iniziata lentamente poi invece, sempre durante la giornata odierna, vi è stato una crescita ed il manifestarsi delle fontane di lava.
n concomitanza del nuovo fenomeno è stato registrato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania un aumento rapido dell’ampiezza del tremore vulcanico, la cui sorgente è localizzata in corrispondenza del cratere di Sud-Est a circa 3.000 metri. Anche l’attività infrasonica è in aumento, dai dati si palesa che è sostenuta sia nel tasso di accadimento che nell’energia degli eventi. La localizzazione degli eventi infrasonici permane allo stesso cratere. Non vi sono pericoli per le persone e le abitazioni.

di Salvo Fallica per il corriere.it

Check Also

Terremoto ML 2.2 il 23-10-2023 ore 04:57:21 a 2 km SE Catenanuova (EN)

Un terremoto di magnitudo ML 2.2 è avvenuto nella zona: 2 km SE Catenanuova (EN), …