lunedì , Aprile 15 2024

Troina. Salvatore Ruggeri (82 anni) ex Commissario racconta gli anni terribili del terrorismo

Salvatore Ruggeri (82 anni), commissario della Polizia di Stato in pensione dal 2001, ha tanto raccontare dei suoi 39 anni di “onorato servizio” alle dipendenze della Repubblica Italiana. Ruggeri è nato nel 1941 a Troina, vive con la sua famiglia a Catania.

Nel suo paese natale, dove ha conservato casa, ritorna spesso per lunghi soggiorni, più frequenti in estate, per rivedere amici e parenti. Quando c’è da dare una mano ai suoi compaesani, non si tira mai indietro. Entra in polizia nel 1962 e viene inviato a prestare servizio alla questura di Palermo. Nel 1976 è assegnato al Nucleo regionale per l’azione contro il terrorismo con sede a Catania. Anche se sono stati anni di conquista di diritti civili come il divorzio, il nuovo diritto di famiglia, l’aborto, la riforma sanitaria, gli anni ’70 del Novecento sono stati definiti anni di piombo per le stragi neofasciste come quella di Brescia nel 1974 e gli atti di terrorismo come il rapimento e l’uccisione del presidente della Democrazia cristiana Aldo Moro e degli agenti della sua scorta per mano delle Brigate rosse. Della sua esperienza di poliziotto impegnato contro il terrorismo, Ruggeri ci ha parlato del suo trasferimento, assieme assieme ad altri suoi colleghi del Nucleo regionale antiterrorismo di Catania, nel 1978 a Torino dove si celebrava il processo contro i principali dirigenti delle Brigate rosse che erano stati arrestati mentre altri brigatisti ancora liberi avevano rapito Moro. “Furono anni terribili”, ricorda Ruggeri. Non meno terribili furono gli anni ‘80. Nel 1985, l’aviazione militare americana intercettava e faceva atterrare a Sigonella l’aereo su cui viaggiava il terrorista palestinese Abu Abbas, che aveva dirottato la nave Achille Lauro. Anche in quell’occasione Ruggeri c’era. Per il servizio svolto in 39 anni, Ruggeri ha ottenuto molti riconoscimenti: Croce d’argento per anzianità di servizio, Medaglia d’argento al merito di servizio, Croce d’oro per anzianità di sevizio, Medaglia d’oro al merito di servizio, Cavaliere al Merito della Repubblica italiana e Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.
Silvano Privitera

Check Also

Asp 4 Enna. (H)-Open Week sulla Salute della Donna

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata …