domenica , Maggio 16 2021

Caltagirone. Patto Amministrazione – Confartigianato “per prevenire concorrenza sleale settore ceramico”

caltagirone ceramicheCaltagirone. La necessità di evitare la concorrenza sleale che attenta alla sopravvivenza delle attività ceramiche è stata sostenuta nel corso dell’incontro svoltosi all’Educandato San Luigi, su richiesta della Confartigianato, fra i rappresentanti della stessa associazione e l’assessore allo Sviluppo economico Massimo Favara. La Confartigianato ha evidenziato l’esigenza di un’opportuna campagna informativa che chiarisca come chi è qualificato come artista non possa svolgere attività in concorrenza con coloro che, sia pure con tanti sacrifici, continuano a rimanere iscritti nell’albo delle imprese artigiane.

“Non intendiamo alimentare guerre fra poveri in un periodo difficile anche per la ceramica – ha chiarito il presidente dell’associazione Francesco Navanzino –, ma chiediamo di creare le condizioni affinché, attraverso una capillare azione di informazione e sensibilizzazione, vengano rispettate le regole”.

“Siamo vicini alla categoria – afferma l’assessore Favara – e pronti, nel segno della collaborazione e della condivisione con le associazioni e gli operatori del settore, a fare quanto nelle nostre possibilità per concorrere alla crescita di un comparto vitale per l’economia nostrana, a partire da un’adeguata campagna di informazione e sensibilizzazione finalizzata a prevenire fenomeni di concorrenza sleale”.

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …