lunedì , Maggio 17 2021

A Paola Cortellesi va la prima edizione del Cariddi TaorminaFilmFest/SNCCI

Cariddi TaorminaFilmFestA Paola Cortellesi va la prima edizione del Cariddi TaorminaFilmFest/SNCCI che ogni anno sarà assegnato durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia a un attore, autore, professionista del cinema internazionale la cui carriera rappresenti un percorso particolarmente significativo e prestigioso, per l’orizzonte del cinema contemporaneo. Il riconoscimento sarà consegnato alla Cortellesi il 5 settembre dal Direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera presso lo Spazio Maserati.

Si rinnova così la collaborazione tra il TaorminaFilmFest e il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, anche durante la Settimana Internazionale della Critica di Venezia, sodalizio iniziato quest’anno durante la 59esima edizione del Festival con le Masterclass su Lubitsch e su Truffaut, e che ha visto protagonista Luigi Lo Cascio, l’attore che lo scorso anno ha firmato come regista uno degli esordi più interessanti della stagione, La città ideale, selezionato proprio dalla Settimana Internazionale della Critica di Venezia curata dal Sindacato.

Il Premo, realizzato dal Maestro Gerardo Sacco, nasce da un’idea del Direttore Editoriale del Festival, Mario Sesti e dalla General Manager, Tiziana Rocca – di comune accordo con il sindaco di Taormina, Eligio Giardina e il Comitato di Taormina Arte -, affinché il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici e il Festival possano collaborare sia a Taormina che a Venezia, per costruire iniziative di alto valore atte a promuovere, diffondere e trasmettere la cultura del cinema.

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …