domenica , Aprile 18 2021

Estemporanea a Palermo presso palazzo Sclafani su: Paleapolis

Palermo PaleapolisPromuovere l’attività di artisti emergenti e valorizzare il territorio attraverso la scoperta dei luoghi e dell’ambiente vissuto/non-vissuto, questi gli obiettivi della manifestazione che si svolgerà a settembre 2013, organizzata dall’Associazione culturale Demetra, dalla Cooperativa TerradaMare, dal Comando Regione Militare Sud e da ArtEventi Sicilia.it.

L’ambiente culturale, il territorio e le stratificazioni lasciate dal tempo, viste attraverso la percezione degli artisti, promuovendo l’arte con l’arte e permettendo ad un vasto pubblico di conoscere ed apprezzare alcuni importanti siti di Palermo. Le opere prodotte dagli artisti nel corso dell’estemporanea saranno esposte a Palazzo Sclafani, uno spazio di grande prestigio gentilmente concesso dal Comando Regione Militare Sud.

La manifestazione si articolerà in due fasi complementari, che si svolgeranno in contemporanea, mentre gli artisti si cimenteranno nella creazione delle loro opere, saranno organizzati itinerari culturali aperti al pubblico. Il territorio interessato da questa prima edizione di Arte & Territorio è la Paleapolis, il nucleo più antico della città di Palermo.

Gli artisti coinvolti nella manifestazione saranno invitati a partecipare ad una visita preliminare alla scoperta della zona della Paleapolis (da Porta Nuova a Piazza della Vittoria, Piazza San Giovanni Decollato, la via Rua Formaggi e dintorni), questa sarà una fase conoscitiva e di scoperta del territorio. Dopo la fase perlustrativa gli artisti muniti di cavalletti saranno invitati a dipingere le loro opere in estemporanea. Oggetto delle opere saranno proprio gli scorci, i palazzi, i vicoli e il paesaggio che l’artista avrà scelto durante la visita conoscitiva. Alla fine della giornata consegneranno le opere al comitato organizzatore. Dopo l’esposizione delle opere nel cortile porticato di Palazzo Sclafani, la manifestazione terminerà con un finissage presso la Sala delle Bifore, con consegna degli attestati di partecipazione agli artisti che hanno preso parte all’evento.

A consegnare gli attestati saranno coinvolte delle autorità in campo militare, civile, artistico e culturale. Inoltre a tutti gli artisti partecipanti sarà dedicata una pagina su ArtEventi Sicilia.it nella sezione Spazio d’Autore.

Gli artisti interessati a partecipare possono dare la loro adesione entro il 12 settembre, il regolamento dell’estemporanea e il modulo di adesione è scaricabile su www.arteventisicilia.it.

Le visite guidate aperte al pubblico interesseranno il complesso monumentale di Santa Chiara, la torre di San Nicolò di Bari all’Albergheria e le case romane di Villa Bonanno, saranno condotte dalla Cooperativa TerradaMare e dall’Associazione Demetra .

Check Also

Mare caldo e anomalie atmosferiche favoriscono i tornado italiani

Pubblicato su Atmospheric Research un recente studio dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del …