lunedì , Giugno 14 2021

Alberto Angela e le telecamere di “Ulisse” a Caltagirone

alberto angelaIeri le telecamere di “Ulisse – Il piacere della scoperta”, l’appuntamento di successo del palinsesto di Rai 3 (un programma longevo – esiste da 13 anni – offerto nel prime time del sabato per la gioia di quanti sono stufi di giovani talenti e vip irriducibili), sono state puntate su Caltagirone.

Il conduttore Alberto Angela e la sua “squadra” hanno realizzato un ampio servizio, dedicato alla Scala di Santa Maria del Monte, alla millenaria tradizione ceramica della città e alla maestria dei suoi artigiani, che farà parte integrante di una puntata monografica sulla Sicilia e i suoi tesori, in programma per il prossimo mese di novembre. A fine mattinata, ai piedi della Scala, il monumento – simbolo di Caltagirone, Alberto Angela, oggetto di attenzioni come un vero divo, si è sottoposto di buon grado alle numerose richieste di autografi, esprimendo un giudizio positivo su Caltagirone e sulle sue peculiarità e bellezze. Il servizio d’ordine, utile per garantire la chiusura della Scala e consentire, quindi, alla troupe e ad Alberto Angela di lavorare nelle migliori condizioni, è stato effettuato, previ accordi fra la produzione del programma e l’ufficio di gabinetto del Comune, dalla polizia municipale in collaborazione con la protezione civile. Nel pomeriggio Angela e la troupe di “Ulisse” si sono recati nel laboratorio di uno fra i più noti e apprezzati ceramisti.

“Ringraziamo i produttori di Ulisse – sottolinea il sindaco Nicola Bonanno – per avere scelto Caltagirone, premiando così le sue peculiarità e la qualità della sua ceramica e dei maestri artigiani che la rappresentano”.

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …