giovedì , Marzo 4 2021

Nuova stagione teatrale al “tempio” del teatro e della musica catanese

magmaCatania. La Sala Magma resiste e rilancia. È questo il messaggio che giunge dal piccolo, storico “tempio” del teatro e della musica catanese, che risponde al rischio di chiusura a causa del deficit economico con una nuova stagione teatrale (a cui si andrà ad aggiungere la nuova fase della rassegna musicale “Fuorischema” oltre a novità di vario tipo) per la quale chiama a raccolta gli amici vecchi e nuovi. E per farlo, cosa meglio di un tris di spettacoli? Da domani, venerdì 8 novembre 2013 alle 20.30, fino a domenica (a partire dalle 18.30) in via Adua 3 a Catania andrà in scena la collaudata coppia Guzzetta-Lui per proporre un viaggio nel tempo, nello spazio e nella memoria. L’attore e regista librinese Alfio Guzzetta ed il cantautore e chitarrista Gregorio Lui racconteranno e canteranno delle tradizioni siciliane – raccolte, tra gli altri, da Lionardo Vigo – di storielle, miniminagghie, gioie e sofferenze che il Popolo Siciliano ha spesso portato con sé nelle tante, troppe, migrazioni dalla nostra isola, a sua volta costante approdo di nuove genti e culture.

Tre appuntamenti in occasione dei quali sarà presentato il nuovo cartellone, che prevede:

29, 30 NOVEMBRE 2013/ 01 DICEMBRE 2013

L’occasione

di Melania La Colla

10, 11, 12 GENNAIO 2014

Cantando e contando con…testi diversi

spettacolo one man show di e con Pippo Patanè

Mao, Belzebù e il Padreterno

di Nino Greco

14, 15, 16 FEBBRAIO 2014

La stazione, esterno, notte

a cura di Alessandro Sparacino

14, 15, 16 MARZO 2014

Oratorio di resurrezione

di Renato Pennisi

11, 12, 13 APRILE 2014

Repitu d’amuri

di Salvo Nicotra, da Santo Calì

9, 10, 11 MAGGIO

Inoltre, ad impreziosire l’appuntamento di sabato 9 lo spettacolo sarà preceduto, dalle 18, dalla presentazione, a cura del Prof. Salvatore Distefano, del volume “Momenti d’amore”, ristampa della apprezzata opera del 1976 di Orazio Indelicato, raffinato poeta e paroliere oltre che storico direttore di scena della stessa Sala Magma.

La stagione è organizzata dal Centro teatrale e culturale Magma con la cooperativa “La terra del Sole” e l’associazione culturale “Terre forti” di Librino.

Check Also

Covid-19 e cambiamenti climatici

Uno studio dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico e dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr mostra …