venerdì , Luglio 23 2021

Stregoneria, ricette perdute, ambiente, natura e l’antica “Dea Madre” all’Auditorium Rai di Palermo i libri della Brigantia Editrice

fuocoStregoneria, ricette perdute, ambiente, natura e l’antica “Dea Madre” che risorge con la religione neopagana. L’8 novembre alle 17,30 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo a Palermo 19 si presentano i libri della Brigantia Editrice. Interverranno Janet Farrar e Gavin Bone, massime autorità mondiali del movimento neopagano

La stregoneria? Esiste ed è in mezzo a noi, ma è molto diversa da quella tramandata da favole e spauracchi. È una spiritualità fatta di consapevolezza del sé, armonia con la natura, connessione con il divino e magia. Questi i principi narrati da “The Inner Mysteries”, il testo che illustra i principi che sono alla base della stregoneria moderna, scritto da Janet Farrar e Gavin Bone, massime autorità mondiali del movimento neopagano.

Il testo sarà uno dei libri di cui si parlerà l’8 novembre alle 17,30 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo 19 a Palermo in occasione della presentazione dei testi della Brigantia, giovane casa editrice siciliana che distribuisce in tutta Italia libri che trattano temi legati alle antiche spiritualità, ma anche argomenti riguardanti l’ambiente e l’equilibrio uomo-natura, cucina, e narrativa fantastica.

Nel corso del pomeriggio si presenteranno anche gli altri testi pubblicati da Brigantia.

“My Indian Trip” di Dario Pastore: un diario di viaggio che racconta la scelta di un uomo che decide di cambiare il corso della propria vita, partendo da solo per un lungo viaggio in India. Un viaggio fisico che, sulle strade di quella terra dall’intensa spiritualità, diventa inevitabilmente viaggio interiore.

“Cosmesi Naturale – Tecniche e creazioni per ogni esigenza di bellezza” di Dario Cicirello e Simona Pagano, un manuale fai da te che, in questi tempi di crisi, invita a riappropriarsi delle proprie capacità e a creare i prodotti cosmetici in casa e nel rispetto della natura.

“Angelina Girasole” di Noemi Lombardo è invece un libro di narrativa per ragazzi che – tra arte, amore, magia e bontà culinarie – racconta la storia di streghe buone e “tinte” nella Sicilia del 1600.

Sarà inoltre presentato in anteprima “Una Strega in Cucina” di Rita Ramella Dragon. Dal sidro di mele ai cappelli di strega, dal pan d’avena alla mousse di Afrodite, un testo che contiene ricette “stregate” per i solstizi e gli equinozi.

In collegamento audio da Milano, interverranno Janet Farrar e Gavin Bone, massime autorità mondiali della spiritualità Wicca, la più diffusa delle religioni e correnti spirituali appartenenti al movimento neopagano.

Interverranno inoltre i rappresentanti del Fai (Fondo ambiente italiano) che, partendo dal libro “Cosmesi Naturale”, darà il via a una collaborazione con Brigantia Editrice per la promozione e la valorizzazione dei progetti dedicati all’ambiente e al vivere in armonia con “Madre Natura”, attraverso le nuove tecniche del “vivere verde”.

«Certo, una casa editrice che nasce in un periodo difficile come questo e in una terra già complicata di suo – dice Noemi Lombardo, responsabile della casa editrice – ha quantomeno una buona dose di incoscienza, non lo nego. Credo però che, parlando di spiritualità, rapporto uomo-natura e hand made, Brigantia sia una delle crescenti voci che rappresentano il cosiddetto “lux in tenebris”, in cui la crisi porta l’uomo a staccarsi progressivamente dal mero consumismo materialista e a riappropriarsi di se stesso, delle proprie capacità, di una spiritualità perduta e dell’attenzione alla salvaguardia dell’ambiente. I libri di Brigantia, nella diversità dei generi che trattano, sono tutti caratterizzati da questo unico filo conduttore: raccogliere dalla tradizione e portare verso un futuro in cui si contribuisce all’evoluzione, finalmente in modo costruttivo»

Check Also

Ipotesi vulcanica per i ‘terreni caotici’ su Marte

I ‘terreni caotici’ sono aree della superficie di Marte caratterizzate da una complessa morfologia che …