mercoledì , Settembre 22 2021

Palermo. Nella settecentesca Villa Filippina si inaugura la pista di pattinaggio sul ghiaccio

villa filippina palermoPalermo. Nella settecentesca Villa Filippina si inaugura la pista di pattinaggio sul ghiaccio. Una superficie interamente coperta di 800 mq., accessibile a grandi e piccini, dove – una volta indossati guanti, cappelli e piumini d’ordinanza – sarà possibile pattinare tutti i giorni sino al 31 gennaio 2014. Unica in tutto il territorio regionale per magia e ubicazione del contesto, la pista di “ice skating” di Villa Filippina consentirà a teenager e adulti di praticare uno sport divertente non allontanandosi troppo dal centro cittadino. Per i più piccoli sarà invece un’occasione unica per accostarsi alla disciplina con la dovuta prudenza grazie all’ausilio dei pinguini aiuto-pattini.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Villa Filippina, è la punta di diamante di una serie di proposte varate per l’intrattenimento durante il periodo natalizio e non. All’interno di Villa Filippina, oltre alla pista di pattinaggio, sorgerà infatti un mega parco dei divertimenti aperto inizialmente nel weekend (7-8 dicembre; 14-15 dicembre). Dal 20 dicembre al 6 gennaio, invece, le attività diverranno quotidiane e includeranno laboratori di scienza, ceramica e dedicati al Natale. L’incanto e le magiche atmosfere della festa più attesa dai bambini rivivranno innanzitutto nel “Christmas Village” che nascerà, in uno spazio al chiuso, a pochi passi dalla pista ghiacciata. Al suo interno diverse associazioni organizzeranno il 7-8 dicembre laboratori e ludoteche ricreative, mentre il il weekend successivo debutterà il Teatro degli Spiriti che proporrà due diversi spettacoli di marionette: “Raperonzolo” il 14 dicembre e “Alberella e il folletto Fifone” il pomeriggio del giorno successivo (Primo spettacolo ore 17; replica ore 18). I burattini intratterranno i bambini tutti i fine settimana fino all’Epifania.

In contemporanea, nella villa addobbata a festa con microluci e un mega albero floreale di sei metri, saranno in funzione anche il Planetario e il Museo Astronomico, gestiti da Urania. In occasione dell’inaugurazione, l’Osservatorio di Villa Filippina propone il 7 e l’8 dicembre il secondo appuntamento di “Impara la Scienza e Mettila in Arte”. Ricco il programma dell’iniziativa che prevede l’inaugurazione della mostra “Deep”, un percorso espositivo curato daDemetrio Di Grado e dall’Associazione ManSourcing di Caltagirone e costituito da 12 scatti dedicati al vulcano e ai suoi paesaggi, tema caro alla produzione di sei autori. In collaborazione con ASTRID Natura che gestisce il Museo di Zoologia “P. Doderlein” e con Vulcani e Ambiente, Urania darà spazio a mostre ed exhibit scientifici, incontri tematici, osservazioni ai telescopi,spettacoli sotto la cupola dedicati al cielo invernale, laboratori scientifici, astronomici e di geologia per bambini dai 5 ai 12 anni curati dalle tre associazioni. Il Planetario tornerà con nuovi appuntamenti ed iniziative il weekend successivo (14-15 dicembre) per poi riaprire in pianta stabile dal 20 dicembre al 6 gennaio.

Sotto gli archi del porticato di Villa Filippina, sarà allestito a partire dal 7 dicembre un elegante giardino d’inverno che fungerà da “Cafeterie” dove, tra una tappa e l’altra, sarà possibile sorseggiare un thé ristoratore o una cioccolata calda o collegarsi liberamente al Wi-Fi dai propri smartphone e tablet. Altra grande novità sarà l’area food: hot dog, patatine fritte, hamburger, zucchero filato, torrone e caramelle per soddisfare tutti i palati.

Sempre il porticato ospiterà due mostre-mercato natalizie. “Un Natale fatto a mano”, promossa da Assnoprofit Artigianando, sarà inaugurata il 7 e l’8 dicembre e verrà riproposta dal 13 al 15 dicembre. Vi aderiscono ventidue artigiani siciliani. Tra i prodotti in esposizione, orecchinirealizzati con la tecnica del “Chiaccherino” (tradizionalmente utilizzata per i paramenti sacri), ceramiche artistiche, lavori all’uncinetto (centrini, portaoggetti, collane e orecchini), palle di Natale fatte con la tecnica del decoupage, dipinti e sacchettini in stoffa realizzati a mano. La seconda mostra-mercato, ribattezzata “…E’ già Natale!”, è in programma dal 20 al 22 dicembre. Ad organizzarla è l’associazione Crearte di Rosanna Lo Cascio: tante idee regalo vintage e moderne con un occhio alla tradizione artigianale siciliana.

Check Also

Il cervello a riposo? Ottimizza le proprie prestazioni future

Quando siamo a riposo, ossia nel sonno o in assenza di compiti particolari, il nostro …