sabato , Maggio 8 2021

“I segreti del barone” di Franco Monaca

monaca25kAspetti e personaggi della società siciliana e italiana del secolo scorso coinvolgono i lettori nella narrazione per la descrizione dei luoghi e degli ambienti in cui essa si svolge: la Sicilia sud orientale, la New York di Fiorello La Guardia, la Milano della Fiera autarchica, la Roma degli intellettuali degli anni ’50 e la proclamazione del dogma dell’Assunta.

Franco Monaca, avendo come maestri Giovanni Macchia, Gabriele Baldini, Carmelo Samonà e A.M. Ripellino, ha partecipato attivamente alla vita culturale e politica della seconda metà del secolo scorso, collaborando con Gianni Bosio e Raniero Panieri. Ha insegnato Storia Moderna e Contemporanea alla Sapienza fino a quando non si è dedicato al Mezzogiorno, nella speranza, rivelatasi vana, che l’insegnamento dei grandi meridionalisti potesse essere attuato senza ricorrere a forme assistenziali. Tracce del suo impegno civile e sociale sono nelle sue opere narrative: I segreti del barone, Flora Pomona, Giorgio l’idealista, Racconti siculi. La cinica società romana è raffigurata ne “Il rospo e altri racconti” mentre un viaggio nel viaggio è quello del “Diario d’aria, di terra e di mare. Una crociera in Sud America.”

Disponibile da Gennaio 2014 in tutte le librerie. Leggi l’Anteprima su Nulla Die

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …