giovedì , Aprile 15 2021

Betty’s Town, una tv italiana in USA. Fra i conduttori l’ennese Alessandro Messina

LaMarcy_Messina_BonanniÈ nata una nuova TV su Youtube. Si chiama Betty’s Town, “è di nazionalità americana ma parla italiano” come dice la sua fondatrice Giusi De Masi: “dopo tanti anni trascorsi negli USA, ho pensato di importare qualcosa che nel mio Paese non è ancora abbastanza diffusa, e cioè la cultura della tv su youtube con format brevi e facilmente accessibili”. Nata e cresciuta tra Napoli e Roma, Giusi si è poi trasferita a Los Angeles per studiare alla University of California e diventare lei stessa una professoressa universitaria. Vivendo nella città di Hollywood, dove tanti dei progetti su Youtube nascono nel garage di casa, anche lei non è sfuggita al fascino della tv made in USA. Il programma si compone di più formats di intrattenimento e ha fra i conduttori professionisti di spicco come Emi Nava, Luca Forlani, Marcella Silvestris e l’ennese hair stylist Alessandro Messina, che, insieme a Bibi Bonanni e La Marcy, conduce 007 Moda incentrato per l’appunto sulla moda e sulle tendenze delle star di punta e conta due appuntamento settimanali, martedì e giovedì. “Sono lieto di far parte di un percorso di respiro internazionale che mette in gioco le professionalità di ognuno e ci permette di sperimentare idee e di poterle realizzare” ha dichiarato Alessandro Messina, noto hair stylist che da anni risiede nella capitale e si divide tra moda, teatro e televisione.

bettysGli altri formats proposti dal canale tv sono: Betty’s News”, tg sul gossip con tre appuntamenti settimanali: lunedì, mercoledì e venerdì; “Bon Ton Today”, un reality show sulle buone maniere, il giovedì. Infine il venerdì Betty’s Town propone ai suoi visitatori, “Le gaffe della settimana” avvenute nel corso delle registrazioni degli episodi.

Ma perché Betty’s Town? E’ il nome di una delle pin-up americane simbolo della rottura con l’immagine della donna americana degli anni ’40, moralista e tradizionalista. “Questa è la mia idea di donna” afferma Giusi De Masi “Una donna femminile e sexy ma mai volgare e che può argomentare sull’intrattenimento come la moda, il gossip e ironizzare sull’etichetta, senza mancare in intelligenza o dequalificare il genere femminile”. Town è la città di tutti quelli che vogliono visitarla perché è un luogo dove le persone possono incontrarsi, confrontarsi e condividere o meno quello che vi succede. A breve giungeranno in rete altri 2 formats: “Arte in Town” di Merimon, e “AAM- All About Movies” di Luca Forlani.

Livia D’Alotto

Check Also

Mare caldo e anomalie atmosferiche favoriscono i tornado italiani

Pubblicato su Atmospheric Research un recente studio dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del …