martedì , Novembre 30 2021

S.G.B. Rallye: si rinnova il direttivo del team siciliano

scuderia SGB Rallye direttivoLa S.G.B. Rallye considerata tra le scuderie italiane più attive compie un ulteriore passo in avanti rinnovando le figure del suo consiglio direttivo valido per il biennio 2014-2015. Cosi, dopo la nascita della scuola rally, lo scorso settembre, a fine gennaio si rinnova anche il direttivo del team siciliano a dimostrazione del massimo impegno profuso da tutto il gruppo nell’ottica di una continua crescita della scuderia.

Il nuovo direttivo è stato presentato ufficialmente davanti ad un numeroso pubblico in occasione della premiazione del campionato sociale, lo scorso 25 gennaio al Castello Comunale di San Piero Patti, in provincia di Messina, dove la stessa scuderia ha la propria sede ed ha visto la riconferma di tutto lo staff operativo con alcuni avanzamenti di grado e l’uscita dal direttivo di uno dei suoi membri.

Confermato per acclamazione il presidente e fondatore della scuderia Giuseppe Gulino, vice-presidente è stato eletto l’agrigentino Dino Nucci, già consigliere nonché forte driver, che prende il posto del compianto Agostino Biondo, la cui figura resta all’interno del direttivo come socio onorario, confermato in blocco il reparto tecnico con direttore sportivo il Dott. Mauro Gulino e direttore tecnico l’Ingegnere Rosario Gulino, così come il segretario e amministratore delegato Carmelo Truglio ed il responsabile noleggi Massimiliano Merendino. Nuovo incarico di responsabile soci a Giuseppe Bellini, responsabile area economica il Dott. Davide Mazzotti, responsabile area amministrativa Benedetto Elfio. A loro si aggiungono i consiglieri, Salvatore Calabrò e Alessandro Tricoli nuovi eletti all’interno del consiglio della scuderia. In ultimo è stato eletto responsabile dell’ufficio stampa il giornalista Alessandro Denaro, membro dell’ordine Nazionale dei Giornalisti.

Unico movimento in uscita dal direttivo della scuderia per Antonio Pittella, che ha ricoperto il ruolo di responsabile manifestazione ed eventi, dal 2009 al 2013, a lui giungono i ringraziamenti da parte del presidente e di tutto il direttivo per l’ottimo lavoro svolto nei suoi anni da consigliere e per un futuro ricco di soddisfazioni professionali.

Il Team siciliano conferma anche la dislocazione delle sue sedi e uffici, la sua sede operativa e legale resta a San Piero Patti, in provincia di Messina, con sede secondaria ad Agrigento e sede di supporto a Falcone sempre in provincia di Messina.

Check Also

Simulare il mondo quantistico dei laser con atomi ultrafreddi

Rivoluzionare l’utilizzo dei laser, rendendoli componenti chiave delle tecnologie quantistiche: dalla sensoristica alla comunicazione, fino …