domenica , Settembre 26 2021

Proposti da ITIMED itinerari di cammini e trazzere di Sicilia

euheu_trazzereL’associazione Itinerari del Mediterraneo inaugurerà il terzo ciclo di ‘Decalogos’ per individuare nuovi itinerari integrati in sinergia con realtà istituzionali e associative e, più in generale, con soggetti impegnati nella valorizzazione del paesaggio e del patrimonio culturale.

“Il tour del 2014 – spiega Antonella Italia, presidente associazione – sarà dedicato ai cammini e alle trazzere di Sicilia: affronteremo tematiche legate allo stretto rapporto che intercorre fra la viabilità storica , le tradizioni rurali e religiose, la mobilità lenta e sostenibile e il cibo, tra i fattori che , nel tempo, hanno significativamente contrassegnato il territorio e orientato le relazioni umane”.

Per l’occasione ITIMED proporrà 10 possibili itinerari di riscoperta legati dalla natura, dalla fede e dal cibo, corroborati da una mappatura dettagliata del territorio isolano, con relativa analisi delle strategie da adottare per realizzare uno sviluppo in sintonia con le vocazioni naturali dei luoghi e la loro storia.

L’incontro è in programma alle 17.30 presso la Libreria Macaione in via Marchese di Villabianca 102. A condurre saranno la giornalista Marianna La Barbera e Giovanna Gebbia, responsabile del settore marketing per ITIMED, insieme al presidente Antonella Italia e al socio Federico Pensovecchio; previsti gli interventi di Aurelio Angelini , docente universitario e dg della Fondazione Unesco e dello storico enogastronomico Nicolò Cisarò, di Marcello Messeri, del Gal Terre Normanne, del referente De.Co (Denominazione Comunale) Sicilia Nino Sutera e di alcuni imprenditori ed operatori economici.

Check Also

Il cervello a riposo? Ottimizza le proprie prestazioni future

Quando siamo a riposo, ossia nel sonno o in assenza di compiti particolari, il nostro …