sabato , Giugno 22 2024

Proposti da ITIMED itinerari di cammini e trazzere di Sicilia

euheu_trazzereL’associazione Itinerari del Mediterraneo inaugurerà il terzo ciclo di ‘Decalogos’ per individuare nuovi itinerari integrati in sinergia con realtà istituzionali e associative e, più in generale, con soggetti impegnati nella valorizzazione del paesaggio e del patrimonio culturale.

“Il tour del 2014 – spiega Antonella Italia, presidente associazione – sarà dedicato ai cammini e alle trazzere di Sicilia: affronteremo tematiche legate allo stretto rapporto che intercorre fra la viabilità storica , le tradizioni rurali e religiose, la mobilità lenta e sostenibile e il cibo, tra i fattori che , nel tempo, hanno significativamente contrassegnato il territorio e orientato le relazioni umane”.

Per l’occasione ITIMED proporrà 10 possibili itinerari di riscoperta legati dalla natura, dalla fede e dal cibo, corroborati da una mappatura dettagliata del territorio isolano, con relativa analisi delle strategie da adottare per realizzare uno sviluppo in sintonia con le vocazioni naturali dei luoghi e la loro storia.

L’incontro è in programma alle 17.30 presso la Libreria Macaione in via Marchese di Villabianca 102. A condurre saranno la giornalista Marianna La Barbera e Giovanna Gebbia, responsabile del settore marketing per ITIMED, insieme al presidente Antonella Italia e al socio Federico Pensovecchio; previsti gli interventi di Aurelio Angelini , docente universitario e dg della Fondazione Unesco e dello storico enogastronomico Nicolò Cisarò, di Marcello Messeri, del Gal Terre Normanne, del referente De.Co (Denominazione Comunale) Sicilia Nino Sutera e di alcuni imprenditori ed operatori economici.

Check Also

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua Un team di ricerca dell’Istituto …