lunedì , Giugno 14 2021

Seconda prova del CdS di corsa campestre a Piazza Armerina

A Piazza Armerina (Enna) la seconda prova del CdS di corsa campestre, prova valida anche come campionato Regionale Individuale. In “campo” anche i più piccoli con il Trofeo Hobbit

140223 corsa campestre Piazza Armerina (2) Ad una settimana dai campionati regionali Senior/Master di corsa campestre, Piazza Armerina nuovamente protagonista di una manifestazione di alto livello, con la seconda Prova Regionale del CdS di corsa campestre, valida anche come campionato regionale Individuale, recupero della prova prevista ad inizio febbraio a Regalbuto e rinviata a causa del maltempo. Rispetto alla prima prova (19 gennaio), dove pioggia e fango l’avevano fatta da protagonisti, stavolta ad accogliere gli atleti è stato un pallido sole ed una temperatura nei limiti stagionali. La manifestazione, indetta dalla FIDAL Sicilia è stata organizzata dall’ASD Atl. Bellia, in collaborazione con il Comitato Provinciale di Enna. A vincere la gara clou, quella riservata alle Categorie Pro-Sen Maschili è stato Bibi Hamad del Cus Palermo che ha chiuso gli 8 giri e mezzo del percorso (per un totale di quasi 10 km) nel tempo di 30’12. Al veterano atleta “cussino” sono bastati un paio di giri per prendere la giusta distanza dagli avversari e fare gara a se. Seconda piazza per un altro atleta del Cus Palermo Osama Zoghlami in 30’21 (per lui la maglia di campione regionale della categoria PM), alle sue spalle il compagno di squadra Alessio Terrasi in 30’37. A seguire Gery Interrante (Universitas Palermo) e Giovanni Cavallo (Podistica Messina). Cus Palermo, Universitas Palermo e Podistica Messina le società salite sul podio. Tra le donne (Pro-Sen 6 km) nuova vittoria per Tatiana Betta(Podistica Messina) in 22’34, seconda, a 20 secondi, Giovanna Lentini (Cus Palermo), terza Clara Lombardo (ASD Catania 2000) in 23’39. 140223 corsa campestre Piazza Armerina (3)Stessa batteria stessi giri, ma classifica logicamente diversa per gli Juniores Maschili che hanno visto la vittoria di Filippo Tavormina (Pol. Athlon Ribera) in 20’08. Secondo Giuseppe Trimarchi (Athlon San Giorgio) in 20’36, terzo Francesco Asta (Cus Palermo) in 20’48. Andando a ritroso con le gare, negli Allievi (4 km) la vittoria è andata ad Antonio Giorgianni (ASD Athlon San Giorgio), secondo Angelo Scuderi (Atletica Pedara), terzo Vincenzo Messina (Athlon San Giorgio). Tra le Allieve (3 km) successo annunciato per Clara Tasca (Virtus Acireale) che ha comunque dovuto faticare non poco per avere la meglio suImane Qadchaoui (Tyndaris Pattese) che ha ceduto solo nel finale alla più esperta avversaria; terza più staccata Silvia Ingrassia. Tra i Cadetti (2,5 km) vittoria di Tindaro Lisa (Indomita Torregrotta) che ha tenuto a distanza Samuele Licata giunto distaccato di 7 secondi; terzo Michele Maltese (Modica Athletic Club). Tra le Cadette (2 km) successo per Flavia Belluardo (Libertas Scicli) davanti a due atlete della Pol. Real Paceco Chiara Peralta e Alessandra Clemente. Categoria Ragazzi (1,5 km) vittoria per Paolo Morfino (ASD Valderice) davanti a Ignazio Costa e Pierluigi Garziano entrambe dell’ASD Atletica Mazzarino. Infine nella categoria Ragazze (1 km) successo di Alice Leonardi (Freelance Athletics Paesi Etnei, seconda Alessia Alotta (Marathon Altofonte), terza Rosalba Palmisano (ASD Valderice).

140223 corsa campestre Piazza ArmerinaIn apertura di manifestazione, il Trofeo Hobbit di corsa campestre, riservato alla categoria Esordienti M/F, impegnati in 500 metri; tra i maschi successo per Livio Antonio Salonia (Siracusatletica) davanti a Flavio Bica (Eurialo Erice) e Marco Cerenzia (Odysseus Messina). Nella categoria esordienti femminili prima Simona Bellomare (Arci XIII Dicembre) seconda Giorgiaa Prazza (Trinacria Sport), terza Maria Grazia Morabito (Fiamma Messina).

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …