giovedì , Aprile 15 2021

Enna. Rassegna Inondazioni Festival al Teatro Garibaldi “A_Merica”

a mericaEnna. E’ andato in scena al Teatro Garibaldi il terzo spettacolo della rassegna “Inondazioni Festival Occhio dentro Occhio fuori”, prodotta dalla Compagnia dell’Arpa.

A_Merica” spettacolo scritto e diretto da Francesco Romengo, con Alessia Vaglica e Gabriele Zummo, e prodotto  della Compagnia Tea(l)tro; opera apprezzata da pubblico e critica, e selezionata  al Premio Scenario per Ustica 2013 e, finalista al NextWork 2013.

Sulla scena una valigia vuota e dei vestiti ammonticchiati poco distante, un uomo sta seduto su una sedia in penombra, sembra stanco, avvilito, con un piatto tra le mani ricorda la partenza di Maruzza, la sua amata che ha inseguito il sogno americano ed è andata a vivere lontano riuscendo a staccarsi definitivamente dal porto, quello della propria città. Papà buono invece, come lo chiama Nina, la piccola orfana che vive con lui, non ce l’ha fatta, non è partito per paura e rimugina su cosa è stato per lui  questa meta tanto ambita: “A_merica non esiste. A merica è i soldi, i bummi, ‘a democrazia”, e ancora, “gli americani sono giunti a liberarci per farci poi schiavi”.

Nina, non è del suo stesso parere, per lei l’America esiste, sta dentro ad ogni persona, nei sogni e nelle mete, è una realtà  possibile.

La loro vita è condotta alla deriva di un porto di disillusioni: lui è un ex marinaio, lei vende acqua e anice di notte al porto per sopravvivere. Sono innocenti orfani del mondo i cui gesti quotidiani e semplici portano avanti un dialogo quasi verghiano ma senza possibilità di soluzione.

Lo spettacolo si consuma in poco più di mezz’ora lasciando il pubblico sospeso in una storia che avrebbe potuto proseguire e appassionare rendendo l’A_Merica a portata di tutti.

La rassegna continua il 9 marzo con “Sinnavissi” di Sabrina Petyx per la regia di Giuseppe Cutino, e si chiude il 23 marzo con  “Fedra random” della Compagnia dell’Arpa, scritto da Elisa Di Dio e Filippa Ilardo, diretto da Filippa Ilardo e Angelo Di Dio.

 

Livia D’Alotto

Photo Maria Catalano

Check Also

Mare caldo e anomalie atmosferiche favoriscono i tornado italiani

Pubblicato su Atmospheric Research un recente studio dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del …