sabato , Luglio 24 2021

L’arte siciliana approda in Spagna

FIARTE 2014Il gruppo italiano arti visive (GIAV) è pronto a volare a Granada per la quinta edizione di FIARTE 2014, l’evento artistico internazionale più ambito dalle nuove generazioni.

Quest’anno la rinomata mostra sarà dedicata all’Italia, con la partecipazione di circa 30 artisti che operano su tutto il territorio nazionale italiano. La Sicilia, in particolare, sarà rappresentata da quattro artisti di spessore quali Salvatore Platania, Rita Trovato e Graziana Giunta/ Marlon Bocchini in arte Margra.

FIARTE 2014 è sicuramente un’occasione importante per le nuove leve artistiche siciliane che vedono aprirsi le porte verso uno dei paesi più attenti e sensibili alle manifestazioni culturali

contemporanee. La manifestazione è patrocinata dall’Ayuntamiento de Churriana de La Vega e della Diputaciòn de Granada.

FIARTE 2014 accoglierà ovviamente anche numerosi altri giovani artisti provenienti da tutta Europa e aprirà i battenti con l’inaugurazione di venerdì 4 Aprile, alle ore 20, presso la sala delle esposizioni del Centro Culturale in località Churriana di Granada.

Il 7 di aprile, invece, si taglierà ufficialmente il nastro in altre 2 sale nel centro storico della città.

L’obiettivo degli organizzatori, Din, Barros e Platania, è quello di coinvolgere artisti di ogni nazione in modo da mettere a confronto diversi stili plastici e far dialogare così l’arte di diverse culture (almeno l’arte ci riesce ancora!!!).

In un momento difficile come quello che sta attraversando

ad oggi l’economia europea, l’arte e la cultura in generale fanno meno notizia ma la sfida di FIARTE 2014 è proprio questa: rendere accessibile l’arte ad un pubblico sempre più vasto togliendo gli intermediari da cui spesso gli artisti sono costretti a passare e sacrificare la propria creatività a favore di un mercato sempre meno accessibile ed esigente.

Check Also

Ipotesi vulcanica per i ‘terreni caotici’ su Marte

I ‘terreni caotici’ sono aree della superficie di Marte caratterizzate da una complessa morfologia che …