mercoledì , Luglio 24 2024

Petralia Soprana. Pasqua con la “calata da tila” e “u ncuontru”

telone di Corrado TanassiPetralia Soprana. Si rinnova l’appuntamento con la “Calata da Tila” e “U ncuontru” che caratterizzano la Settimana Santa. Domani sera, Sabato Santo, a mezzanotte in punto, la tela posta sull’altare maggiore della Chiesa Madre sarà lasciata cadere al canto del Gloria che esalta la Resurrezione di Cristo. Il grande telone, che è rimasto esposto durante tutta la settimana, è stato realizzato dopo la metà dell’800 dall’artista palermitano Corrado Tanassi che, ispirandosi al celebre quadro di Rembrandt, ha raffigurato in esso la “Discesa dalla Croce”. Un appuntamento suggestivo al quale seguirà l’indomani pomeriggio, domenica di Pasqua , “U Ncuontru” tra Gesù Risorto e la Madonna. Le due statue, portate in spalla, girano per le vie del paese fino ad incontrarsi nella piazza Duomo e proseguire insieme in processione. Anche questo secondo momento è affascinante e meraviglioso dal punto di vista religioso e di spettacolo che coinvolge i fedeli presenti. Petralia Soprana con queste rievocazioni richiama ogni anno tanta gente che arriva da ogni dove.

Check Also

Un filtro ottico al servizio della medicina

Ricercatori del Cnr con l’Istituto di fotonica e nanotecnologie e l’Istituto di ricerca genetica e …