mercoledì , Giugno 12 2024

Trekking nella Riserva Monte Carcaci

Monte CarcaciTrekking nella Riserva Monte Carcaci – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9:30 sulla S.S. Filaga-Lercara Friddi al bivio “Riena” (ben visibile lungo la strada) e spostamento in auto lungo la strada interpoderale del bivio Riena, dopo aver attraversato la omonima borgata, attraverso un tratto sterrato (più o meno in piano, facendo attenzione per i veicoli da strada) si lasceranno le auto all’ingresso della riserva.

Il percorso escursionistico inizierà dal suggestivo laghetto stagionale del Marcato delle Lavanche presso il rifugio di Case Colobria; lungo il percorso si vedranno diversi punti di interesse come i Burgi, i pagliari piccoli, il Bosco naturale a leccio e roverella, le carbonaie, il Pagliaro e l’ovile del marcato di Monte Carcaci, le formazioni rocciose del Triassico in cima a Monte Carcaci e l’Area panoramica in cima a Monte Carcaci a 1196 m s.l.m.

Dopo il pranzo a sacco, visita alla masseria di Case Colobria

Info del trekking:

Difficoltà: medio-bassa; durata: 4 ore circa (comprese pause per visite e pranzo); lunghezza complessiva: 5 km circa (2,6 km andata, 2,4 al ritorno); Quota min 940 m s.l.m; Quota max 1196 m s.l.m.

Il percorso sarà in salita all’andata, in parte su sentiero ed in parte su strada sterrata; in leggera discesa e tutto su strada sterrata al ritorno.

Come arrivare:

Da Palermo e Agrigento: dallo scorrimento veloce PA-AG, uscire a Lercara Friddi e proseguire sulla SS 188 fino al bivio per Riena.

Check Also

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua Un team di ricerca dell’Istituto …