mercoledì , Giugno 12 2024

Messina, pazienti oncologici in passerella al Palacultura

ali continuano a batterePazienti oncologici che per la prima volta a Messina diventano protagonisti di una serata dedicata alla prevenzione: metteranno da parte l’imbarazzo e sfileranno al Palacultura durante lo spettacolo benefico “Le ali continuano a battere” promosso dall’Asso onlus (associazione italiana sostegno oncologico), presieduta da Vincenzo Adamo direttore Oncologia medica del Papardo, dal dipartimento Cultura del Comune e da Chiara Celano.
L’evento (inizio ore 20), presentato dal giornalista Massimiliano Cavaleri con testimonial l’attore Maurizio Marchetti, ha l’obiettivo di riflettere sui tumori, sull’importanza di una corretta e sana nutrizione e sui risvolti psicologici dell’aspetto estetico delle pazienti in chemioterapia: di recente è stato inaugurato al Papardo un laboratorio di trucco e parrucco, in grado di fornire un indispensabile aiuto ai malati di cancro. Il defilè messinese coinvolge 16 donne e 4 uomini pronti a trasformarsi per una sera in modelle e modelli e sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema così delicato.
A inizio serata il talk show, cui prenderanno parte oltre ad Adamo, che parlerà dell’attività dell’associazione, dei prossimi progetti e appuntamenti, il deputato regionale e componente Commissione Sanità Ars Beppe Picciolo, la presidente della Commissione Sanità del Comune Rita La Paglia, la socia fondatrice dell’Aig (associazione italiana Gist onlus) Gabriella Tedone e l’autrice del libro “Nutrizione e cancro” Giovanna Cardile.
Il programma prevede la visione del cortometraggio “Insieme” di Annamaria Liquori presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e che vede protagonisti gli attori Giorgia Wurth, Euridice Axèn, Monica Scattini e Nicolas Vaporidis in una storia toccante tratta da un epidosio vero: una donna si ammala di tumore e la sorella si rasa i capelli per comprare una parrucca uguale e stare il più possibile vicino alla familiare nel momento più brutto della sua vita; momenti musicali con i pianisti Dario Nicoletti e Francesco Allegra e il violinista Niccolò Pezzimenti; l’attrice Federica De Cola, interprete del monologo teatrale scritto da Celeste Brancato “I miei occhi cambieranno”; infine una coreografia di Danzarte.

Check Also

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua

Microalghe come biosensori per il rilevamento di metalli pesanti nell’acqua Un team di ricerca dell’Istituto …