giovedì , Giugno 24 2021

La CST Sport aggancia la vetta del CIVM

Magliona in azione ad Ascoli-Palermo  – Week end ricco di successi per la scuderia messinese CST Sport i cui piloti sono stati impegnati su più fronti sul territorio nazionale, dal CIVM nelle Marche per la Coppa Paolino Teodori dove il Sardo Omar Magliona era impegnato nell’attacco al primato del campionato in CN, alla Sicilia, dove gli alfieri CST Sport Paolo Maggio e Bartolo Mistretta erano impegnati alla Monte Erice Storica a difendere rispettivamente le posizioni in gruppo N 1600 il primo, ed in Super 2000 il secondo.
Il sodalizio di Gioiosa Marea del patron Luca Costantino ha agganciato la vetta del CIVM con la vittoria del Sardo Omar Magliorna. Il campione italiano prototipi in carica è infatti riuscito a concludere con il secondo posto in gara-1 e la decisiva vittoria, agevolata dagli eventi che hanno messo fuori gioco i rivali, in gara-2 sull’Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni. Con il bottino di punti conquistato l’alfiere della scuderia siciliana CST Sport ha agganciato la vetta tricolore della classifica della categoria. Il crono totale fatto segnare dal forte driver sardo lungo i 5031 metri del tracciato marchigiano, coperto due volte, è stato di 4’49″786 (gara-1: 2’23″589; gara-2: 2’26″197). Oltre alla vittoria tra i prototipi CN, gli è valso il decimo posto assoluto in una competizione con numerosi protagonisti dell’Europeo. Magliona e la CST Sport saranno impegnati domenica 7 Luglio in Trentino per l’impegnativa prova di CIVM della Trento Bondone.
In Sicilia alla Monte Erice Storica il pilota di Castellammare del Golfo Paolo Maggio ha conquistato il primato in Gruppo N staccando ottimi crono sia in Gara 1 che in Gara 2 con la Peugeot 106 1600. Sfortuna invece per il già vincitore di categoria Bartolo Mistretta che al volante della sempre spettacolare Peugeot 207 Super 2000 della Ferrara Motors è stato costretto al ritiro in gara 1 per un problema tecnico.
“Il lavoro sta procedendo in modo proficuo – dichiara Luca Costantino- avere agganciato la vetta del CIVM è un risultato che ci permette di guardare con maggior fiducia al prosieguo del campionato. Ed è un risultato che rafforza ulteriormente tutte le nostre partnership”.

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …