venerdì , Luglio 30 2021

"I segreti della milonga" al lido Azzurro di Catania

AyD1Interessanti, suggestivi, coinvolgenti: entrano nel vivo gli eventi estivi ideati dall’associazione culturale Caminito Tango Catania. Fra i tanti: la “Milonga in Terrazza”, appuntamento settimanale al Lido Azzurro che si terrà mercoledì 23 Luglio (e tutti i mercoledì dell’estate) alle ore 21:00.
Angelo e Donatella Grasso dell’accademia catanese Projecto-Tango (nella foto) presenteranno agli intervenuti una lezione magistrale dal titolo “I segreti della milonga”, una finestra su trucchi e giochi tangheri in musica. “Ai presenti – dice Angelo Grasso, – vogliamo svelare, attraverso l’originalità dei passi, come il tango coinvolga sempre in un continuo flusso di emozioni che vengono continuamente evocate e rielaborate”.
Ancora un evento in cui l’accogliente e raffinata Terrazza del Lido Azzurro diventerà il luogo in cui le selezioni di Pietro Cosimano, Tango DJ di riferimento di Caminito Tango, canteranno “le cose che muovono gli uomini” e affideranno sospiri e sorrisi ai ballerini che li interpreteranno. Un’ottima occasione, quindi, per passare una bella serata tra amici conosciuti o trovarne di nuovi.
Altro momento della serata di mercoledì 23 sarà quello che svelerà le ultime novità della kermesse internazionale di agosto, il Catania Tango Festival. Dal 9 al 17 agosto Catania sarà centro internazionale della cultura tanguera, per una settimana “capitale nazionale” del tango in Italia.
“E sono già numerosissime le richieste di adesione pervenute da ogni parte del mondo – dice con una punta d’orgoglio Elena Alberti, presidente di Caminito Tango – da Hong Kong a San Pietroburgo, da Mosca a Berlino per passare agli USA e alla Turchia e a oltre 30 città diverse della nostra Italia. Una convention che si preannuncia già molto cool!”
Nel corso della serata di mercoledì 23, inoltre, si darà modo agli intervenuti di potersi iscrivere ancora ai prestigiosi stage del Festival, che sei fra le coppie più rinomate del panorama mondiale terranno a Catania in quella settimana: più di 62 classi fra lezioni collettive, pratiche, stages e corsi di tecnica femminile e maschile. “Sotto il profilo culturale, poi, – aggiunge Angelo Grasso, direttore artistico del Festival – si farà conoscere il Tango a 360°, ovvero tutto ciò che è cultura-tango affiorerà dagli approfondimenti attraverso concerti, shows, seminari, proiezioni che animeranno Catania per una intera settimana”.

Check Also

Ipotesi vulcanica per i ‘terreni caotici’ su Marte

I ‘terreni caotici’ sono aree della superficie di Marte caratterizzate da una complessa morfologia che …