martedì , Luglio 5 2022

Messina. “2° Rassegna popolare Ibbisota – Sagra del cannolo siciliano”

Sagra del Cannolo e Sfilata dei Carretti SicilianiI giovani delle ACLI sono quel movimento giovanile facente parte alle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) che promuovono l’aggregazione dei giovani al di sotto dei 32 anni con percorsi di educazione e formazione alla politica, all’impegno civile e alla cittadinanza attiva.
Le attività dei GA di Messina, nei vari territori provinciali, sono molteplici, dall’assistenzialismo agli anziani, alla gestione di un banco alimentare per le famiglie disagiate, dalle collaborazioni attiva con le parrocchie, all’organizzazione di eventi culturali.
Quest’anno, dopo il grande successo dello scorso agosto il “Circolo dei Giovani e Volontari” (Circolo riconosciuto istituzionalmente dalla ACLI) verrà organizzata nel villaggio Gesso, il 16 agosto, la “2° Rassegna popolare Ibbisota – Sagra del cannolo siciliano”.
Questa manifestazione vuole tutelare, riscoprire e far conoscere tutte quelle tradizione popolari siciliane e messinesi, che stanno pian piano scomparendo.
Gli organizzatori sono: Giovanni Arnao (coordinatore provinciale Giovani delle ACLI Messina), Natale Puliafito (presidente ass. Giovani e Volontari ACLI), Daniele Pitale, Salvio Grosso, Giuseppe De Francesco e Federico Mangano (responsabili gastronomici).
Oltre la degustazione del cannolo siciliano e dei prodotti tipici, ci saranno tanti momenti di animazione culturale popolare: la poesia dialettale di Pippo B. Bonaccorso; la sfilata dei carretti siciliani; la musica popolare dei canterini siciliani; l’intrattenimento artistico delle “Muse del Deserto”.
Si informa inoltre che tutta la manifestazione sarà trasmessa in diretta via streaming.
La manifestazione avrà il seguente
Ore 18.00 – Apertura al pubblico del “Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani” con la possibilità di visite guidate e con l’attivazione di un laboratorio etnorganologico per la costruzione di strumenti musicali popolari a cura del costruttore Felice Currò (dalle 18.00 alle 19.30 – Il Museo rimarrà aperto fino le ore 23.00
– Apertura al pubblico di una mostra di quadri da parte di 2 giovani artiste Messinesi, presso l’oratorio parrocchiale (Ex Chiesa del Carmine)
– Apertura al pubblico dei mercatini artigianali presso le vie limitrofe alla piazza S.
Antonio Abate
Ore 19.00 – Sfilata per le vie del paese del gruppo artistico “Ninfe del Deserto”, cenni storici, e spettacolo in piazza.
Ore 20.00 – Sfilata per le vie del paese di Gruppi folcloristici e dei canterini popolari, arrivo in Piazza S. Antonio Abate. Saluti da parte degli organizzatori.
Ore 20.30 – Inizio degustazioni: Pane Caldo, Cannoli Siciliani e Anguria.
Ore 21.00 – Animazione musicale da parte dei Canterini popolari, alternata da musiche popolari, balli e poesie dialettali.
Ore 23.00 – Estrazione dei sorteggi

Check Also

Tra discese (ardite) e risalite mozzafiato. Come gli storni regolano la velocità

Uno stormo di storni. E’ quasi uno scioglilingua il cui significato ben si spiega in …