giovedì , Agosto 11 2022

Misterbianco. SONICAFest 2014 – XII° Edizione

sonica festMusica e spettacolo: al via l’edizione 2014 di SonicaFest il 18-19-20-21 settembre 2014 Misterbianco.
Oggi, nella aula Studio De Andrè del Laboratorio di Città “NELSON MANDELA” di Misterbianco, alla presenza del Sindaco on. Dott. Antonino Di Guardo, dell’Assessore alle politiche culturali, turismo e spettacolo Barbara Bruno, del direttore artistico Antonio Biuso e dell’organizzatore di Sonicafest Nuccio La Ferlita è stato presentato un ricchissimo programma di eventi, corsi, seminari, workshop e concerti che animeranno la città di Misterbianco di band emergenti, musicisti e grandi artisti.
L’amministrazione comunale si è mostrata soddisfatta dell’iniziativa e auspica futuri maggiori investimenti per Sonicafest, anche con il coinvolgimento di sponsor privati, già presenti quest’anno.
Grazie all’impegno dei 18 membri della giuria, sono stati selezionati 8 gruppi/singoli su 43 gruppi aderenti al bando, che si esibiranno sul palco di Sonicafest il 19 e 20 settembre prossimi e che si contenderanno i premi in palio: Camurria, Clones Theory, Fonderia Collective, John Doe, Martiri di Falloppio, Ourdare, Toen, Wot.
Si comincia da giovedì 18 settembre – MUSICA PER LA LEGALITA’ (in collaborazione col Presidio Libera “Don Pino Puglisi” di Misterbianco) con la “Kermesse di musica, parole e impegno” presso l’Anfiteatro delle Arti (via San Rocco Veccio).
Da giovedì 18 settembre a domenica 21 settembre, dalle ore 16.00 alle 20.30 nei locali del Laboratorio di Città “Nelson Mandela” (via Giuseppe Barone) si terranno una serie di corsi e workshop, tra i quali:
• “Parole in musica”- workshop interattivo sui testi d’autore a cura di Kaballà, Mauro Ermanno Giovanardi e Mario Venuti con la collaborazione di “Isola Poesia”.
• “Scrivere di musica” corso di scrittura musicale a cura di Rossano Lo Mele direttore di “Rumore”.
• workshop di musica/composizione e arrangiamento, groove, canto, basso, batteria e contemporary guitar a cura dell’Accademia musicale CESM di Catania.
La musica sarà protagonista della serata di venerdì 19 settembre che inizierà alle ore 21.00 in Piazza Pertini con il concerto di: 4 band di Sonicafest; GILL, BANDABARDO’ (unica data in Sicilia).
Sabato 20 settembre alle ore 21.00, sempre in Piazza Pertini si esibiranno: 4 band di Sonicafest, MAURO ERMANNO GIOVANARDI, LEVANTE.
L’ultima serata, domenica 21 settembre ore 21:00, calcheranno il palco di Piazza Pertini: LE SCIMMIE ASTRONAUTA e LELLO ANALFINO & TINTURIA. Presenteranno le serate del Sonicafest Debora Borgese e Nico Libra.
I premi di questa edizione 2014 prevedono:
– il miglior gruppo/singolo, vincitore del “Sonicafest” sarà premiato con la realizzazione di un videoclip professionale.
– il gruppo/singolo che si aggiudicherà il premio per il “miglior testo”, intitolato a “Manlio Sgalambro”, vincerà un buono del valore di € 400,00 da spendere da Alto Volume (negozio di strumenti musicali).
– Il gruppo/singolo che si aggiudicherà il premio “miglior performance live” vincerà un buono del valore di € 400,00 da spendere da Alto Volume (negozio di strumenti musicali).
Anche quest’anno sarà inoltre attribuito dai giornalisti presenti al festival l’ambito riconoscimento “premio della critica”.
Interventi:
Antonio Biuso – Direttore Artistico
“Quest’anno abbiamo voluto trasformare Sonica in una sorta di accademia mobile dove la musica non rimane solo spettacolo e puro divertimento ma diventa vera e propria scommessa di vita. Il fare musica richiede innanzitutto estro e creatività ma perché “cammini” ha bisogno delle gambe solide della costanza, del sacrificio, dell’impegno. Ecco perché abbiamo riservato una parte rilevante del festival a corsi e a workshop con artisti e professionisti di spessore nazionale. Ancora, abbiamo voluto sottolineare come la musica debba sempre essere un importante mezzo di trasmissione di contenuti e di pacificazione sociale. L’attenzione ai testi in concorso e l’intitolazione di un premio specifico al grande filosofo siciliano Manlio Sgalambro ha proprio questo significato.”
Nuccio La Ferlita – organizzatore Sonicafest
Siamo alla dodicesima edizione, ma è come se fosse il secondo anno del Sonicafest. Abbiamo ridato vita ad un progetto di grande valore e che rappresenta un’opportunità concreta e reale per lo scenario musicale della nostra isola. Sonicafest è Misterbianco e non potrebbe svolgersi da nessun’altra parte. Sonicafest è questo, è un palcoscenico dove farsi conoscere ma anche un luogo di confronto con esperti nel settore musicale a diversi livelli: dal management, agli autori, ai musicisti e cantanti di grande notorietà.
Debora Borgese – membro della giuria e presentatrice Sonicafest 2014
“La Musica è sacrificio, è l’esigenza di sperimentarsi e mettersi in gioco: Sonica offre la possibilità di condividere i risultati di questo processo con un pubblico sensibile e attento al fermento culturale che il nostro vivaio musicale propone. É stato un onore poter dare il mio contributo tecnico nella Giuria di Qualità che ha decretato gli otto finalisti in gara, e sono lusingata di poter condividere il palco con Nico Libra insieme ai musicisti e agli ospiti che si alterneranno sul palco che il Comune di Misterbianco ha messo a disposizione nei tre giorni destinati a Sonica. Viene dunque confermata l’intenzione di risanamento di un settore, quello artistico e musicale, che purtroppo ancora oggi continua a trascinare un profondo declino qualitativo perché quasi del tutto assenti risultano essere le vetrine di spessore e di rilievo sul territorio regionale. L’indiscutibile professionalità e la stima nutrita nei confronti di Nuccio La Ferlita e dello staff di Musica e Suoni fanno ben sperare gli addetti ai lavori che attendono con entusiasmo questa II edizione che rinnova il suo ritorno in grande stile dopo anni di silenzio.”
 
 
Da giovedì 18 settembre alle ore 17.00 prenderanno il via due corsi: “Canto moderno” con la M. Antonella Leotta (Aula Studio De Andrè) e “Batteria” col M° Enzo Augello (Auditorium).
Il pomeriggio di venerdì 19 settembre sono previsti due workshop imperdibili alle 16,00 “Comporre e arrangiare con Sibelius” col M°. Paolo Sorge (Aula Studio De Andrè), mentre alle 18,30 – “Parole in musica” con Mario Venuti, Kaballà e Mauro Ermanno Giovanardi (Auditorium).
Sabato 20 settembre alle 16:00 “Groove e Time Feels” col M° Alberto Fidone (Auditorium); alle 16,30 un interessantissimo seminario sul giornalismo musicale “Scrivere di Musica” con Rossano Lo Mele (direttore di Rumore e batterista dei Perturbazione) presso Aula Studio De Andrè; alle 17,00 “Contemporary guitar” col M° Luca Galeano (Sale Laboratorio) e alle 18,30 – “Parole in musica” con Mario Venuti, Kaballà e Mauro Ermanno Giovanardi (Auditorium).
Domenica 21 settembre si chiude con: “Scrivere di Musica” con Rossano Lo Mele (direttore di Rumore e batterista dei Perturbazione) presso Aula Studio De Andrè alle ore 16,30; subito dopo, alle 18,30, “Parole in musica” con Mario Venuti, Kaballà e Mauro Ermanno Giovanardi (Auditorium).
I workshop musicali sono organizzati dal CESM (Centro Etneo Studi Musicali) che si occupa da anni di didattica, formazione e produzione musicale.
I concerti serali di Sonicafest saranno in piazza Pertini con inizio alle ore 21
Ma la musica sarà protagonista già dalla sera di giovedì 18 settembre nell’Anfiteatro delle Arti di via San Rocco Vecchio alle 21 con “Musica per la Legalità – Kermesse di Parole, Musica e Impegno” con la collaborazione del Presidio Libera di Misterbianco.
Venerdì 19 settembre si inizierà alle ore 21.00 in Piazza Pertini con il concerto di: 4 band di Sonicafest; GILL, BANDABARDO’ (unica data in Sicilia).
Sabato 20 settembre alle ore 21.00, sempre in Piazza Pertini si esibiranno: 4 band di Sonicafest, MAURO ERMANNO GIOVANARDI, LEVANTE.
L’ultima serata, domenica 21 settembre ore 21:00, calcheranno il palco di Piazza Pertini: LE SCIMMIE ASTRONAUTA e LELLO ANALFINO & TINTURIA. Presenteranno le serate del Sonicafest Debora Borgese e Nico Libra.

Check Also

Ma come fanno i bio-sensori? Ce lo dice Einstein

Capire come fa una molecola in un fluido biologico a raggiungere e interagire in pochi …