sabato , Luglio 24 2021

Linguaglossa imbandierata aspetta gli Alpini

30 ANA SICILIAVicini all’evento, ormai mancano pochi giorni e la Sezione Sicilia dell’ANA Associazione Nazionale Alpini in sinergia con il Gruppo Alpini di Linguaglossa, sta ultimando l’organizzazione del 15° Raduno del 4° Raggruppamento Alpini, che comprende le Sezioni dell’arco appenninico e Isole.
Il Presidente Sebastiano Favero ha garantito la sua presenza assieme ad alcuni Consiglieri Nazionali, che scorteranno il Labaro ANA, inoltre diverse Sezioni dell’arco alpino hanno annunciato la loro presenza, per sancire la vicinanza e ricordare la meravigliosa adunata Nazionale di Catania del 2002.
Gli Alpini da Firenze in giù si ritroveranno il 19, 20 e 21 settembre a Linguaglossa Etna Nord. L’appuntamento è nato per ricordare l’80° anniversario della fondazione della Sezione Alpini di Sicilia e sarà un importante momento di incontro, che mobiliterà diverse migliaia di Alpini, che raggiungeranno Linguaglossa, i comuni vicini e Catania fino ad arrivare a Taormina.
Nella mattinata del 19 settembre si svolgerà una visita ai crateri con un momento religioso e il pranzo in montagna, la sera alle 18 Santa Messa nella chiesa di S. Egidio e a seguire una passeggiata nel centro storico.
Saranno due i momenti più importanti: sabato 20 settembre alle ore 16 il Presidente Nazionale degli Alpini Sebastiano Favero incontrerà le autorità locali, nella Sala Consiliare del Comune di Linguaglossa, alle 17 la resa degli onori al Labaro Nazionale e al Gonfalone cittadino e la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti. Seguirà una sfilata fino alla Matrice, con una Santa Messa e la deposizione di un omaggio floreale alla “Madonna delle Nevi”. Domenica 21 l’arrivo delle autorità sul palco allestito a Piazza Matrice e la sfilata, seguirà la cerimonia dell’ammaina bandiera in Piazza Municipio.
Linguaglossa sarà avvolta in un tricolore Alpino, con tutte le attività commerciali aperte ai visitatori, nella Villa Vespri Siciliani si potrà visitare il Villaggio enogastronomico e gli stand dell’artigianato locale.
Il Sindaco la dott.ssa Rosa Maria Vecchio e il Capo Gruppo Alpini di Linguaglossa Nino Di Marco, hanno ultimato tutte le attività organizzative in loco a cominciare dall’imbandieramento delle vie del centro, alla collocazione dei palchi e del pennone per la bandiera allocato accanto al monumento ai Caduti, adesso la popolazione aspetta gli Alpini per dare loro la giusta accoglienza.
A Linguaglossa si attendono molti pullman, camper e auto private, per maggiori informazioni consultare il sito internet www.radunoalpinilinguaglossa.it”.

Check Also

Ipotesi vulcanica per i ‘terreni caotici’ su Marte

I ‘terreni caotici’ sono aree della superficie di Marte caratterizzate da una complessa morfologia che …