martedì , Maggio 21 2024

Semifreddo al caffè

Sudorazione costante con annessa necessità di fare almeno un paio di docce al giorno, sensazione diffusa di gonfiore, scarso appetito con decisa riluttanza verso i cibi che si presentano liquidi e fumanti.. se anche voi come me presentate almeno un paio di questi sintomi, tranquilli nulla di grave, la “malattia” in questione di chiama estate!
La stagione più bramata da studenti e lavoratori che con la fantasia volano già verso spiagge soleggiate, comodamente distesi su lettini ad ascoltare il suono dell’acqua infrangersi sul bagnasciuga e vogliosi di prendere una sana tintarella da sostituire al colorito spento e grigiastro che li ha accompagnati nei mesi freddi .
E’ pur vero che non tutti sono di questo avviso, c è molta gente che fatica a convivere con temperature tanto calde e spesso afose, rimpiangendo di frequente il freddo pungente che a detto loro è più facilmente contrastabile.
Personalmente non riesco a nutrire alcun tipo di disprezzo, neppur minimo per questa stagione in cui la mente si alleggerisce, decelera dai suoi ritmi tipicamente feriali e abitudinari per passare il testimone ad un sano disinteresse e distacco verso tutte le piccole questioni lavorative e non solo.. con l’estate cambia tutto,variano le abitudini, cambia l’umore, si modifica l’abbigliamento ma soprattutto si avverte l’esigenza di un’alimentazione diversa, più fresca e leggera.
Oggi voglio proporvi una ricetta perfetta da preparare in questi giorni che combina la giusta carica di energia per la presenza di una bevanda da noi molto amata e consumata, il caffè, e ideale per contrastare i fastidi del caldo!

INGREDIENTI:
– 50 gr di zucchero
– 3 tuorli
– 4 tazzine di caffè
– 250 ml di panna
– chicchi di caffè interi
– cacao in polvere
PREPARAZIONE:

Montate i rossi delle uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
Aggiungete al composto il caffè raffreddato e mescolate delicatamente.
A parte montate la panna che dovrà essere molto ferma, quindi preferite una frusta elettrica, e unite i due composti continuando a mescolare delicatamente.
Versate quindi il composto nei pirottini e lasciate riposare in freezer per circa 6 ore per lasciare che il composto diventi ghiacciato.
Estraete il semifreddo dal freezer qualche minuto prima di servire e disponete sul piatto decorando con una spolverata di cacao in polvere e dei chicchi di caffè interi.

Oriella Romano

Check Also

Sfinciuni, scacciate

Sfinciuni, cudduruni, scacciate, ‘nfriulati, imbriulati, pitoni. Pizza rustica di vario tipo realizzata con una base …