sabato , Aprile 20 2024

“Alla vostra destra potete ammirare”: raccontare la professione di guida turistica con un sorriso

Proprio alla conclusione dell’anno più devastante per il turismo e la ricettività, esce in tutte le librerie “ Alla vostra destra potete ammirare” (Maurizio Vetri Editore) scritto a sei mani, da tre guide turistiche abilitate , Nicola Camarda, siciliano di Enna, Cristina Pezzali ed Elena Mevio, entrambe milanesi: il nord e il sud si incontrano per dare voce ad una professione che pochi conoscono veramente, di cui spesso si parla in maniera scorretta.
Il libro è una divertente raccolta di aneddoti, racconti vissuti sul campo dalle guide, a contatto con una clientela internazionale e molto varia, a volte difficile e molto esigente per cui la professionalità è basilare: il che significa, preparazione, studio ed aggiornamento continuo, non solo, ma anche la capacità di essere leggeri quando è necessario, svegli quando c’è da risolvere un problema, elastici nell’adattare un tour ai desideri del visitatore e sempre con un bel sorriso, che ci sia un sole cocente o una pioggia battente.
Molto accattivante la presentazione dei tre autori, ciascuno raccontato dal punto di vista degli altri due per cui si legge che Nicola è un appassionato di cucina siciliana, suona l’ukulele e rallegra gli amici veri ai quali riserva anche le sue opere d’arte, un tipo fantasioso ed istrionico; Cristina, milanesissima e giramondo, sommelier e intenditrice di birre, curiosa e intraprendente, ha fondato “Milanoconvoi”, insieme ad Elena, amica di sempre e collega, che incarna simpaticamente la classica meneghina, con il “couer in man”, molto attiva , innamorata della sua città , della buona tavola e dei viaggi.
Nicola, Cristina ed Elena per la prima volta , hanno cercato di valorizzare con ironia, quello che più che un lavoro, è una grande passione: la prima presentazione del libro, in anteprima nazionale, avverrà venerdì 4 dicembre alle ore 17,30 in diretta Facebook Streamyard sul gruppo dell’associazione “La Poltrona di Sophia 4.0”.

Donatella Beneventi

Check Also

Per la pace, Luigi Canale

Riflessione sulla preghiera detta di San Francesco “Come può sussistere una pace planetaria, quale fattore …

Lascia un commento