domenica , Giugno 23 2024

NICOSIA: ANNULLO FILATELICO IN ONORE DI SAN FELICE

Un evento che è ormai diventato un appuntamento fisso molto atteso dalla popolazione: nella giornata del 27 agosto, nell’Androne del Comune di Nicosia si è tenuto l’annullo filatelico in onore di San Felice. Un momento in cui la fede e la passione per la filatelia trovano un bel connubio, e ciò lo dimostra anche il successo di pubblico che ogni anno si riversa per poter avere una cartolina con quel timbro. L’evento è stato curato da Poste Italiane che ha allestito una postazione in cui effettuare l’annullo accolti dal referente territoriale di filatelia Salvatore Favara e dai dipendenti di Poste Italiane impegnati per il Servizio Filatelico Temporaneo con Annullo Postale Monica Maugeri e Francesca Rizzo. Accanto a Poste Italiane ad animare l’evento vi è stato Santino Di Costa, appassionato di Filatelia e eccellenza nicosiana, che ha curato le cartoline e il bozzetto in onore del Santo, con una tiratura di 400 copie che sono letteralmente andate a ruba. A coadiuvare Di Costa è stato presente Salvatore Sinagra.
“Un grande successo” – afferma Di Costa – “è stata una bellissima giornata con tanta gente che non ha voluto mancare all’appuntamento che di anno in anno si rinnova e riscuote sempre più successo. Tutti i presenti hanno molto apprezzato sia la cartolina che il timbro, un piccolo bel ricordo che ognuno può gelosamente custodire in casa che riporterà alla mente il momento della festa di quest’anno. Speriamo di rivederci il prossimo anno, noi saremo sempre pronti”.
L’evento è stato fortemente voluto dai Frati Cappuccini e dalla Fraternitas San Felice. Sia Di Costa che il gruppo Fraternitas San Felice che i Frati Cappuccini ci tengono a ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e contribuito per la realizzazione di questo evento.

Per gli appassionati di filatelia che non hanno avuto occasione di essere presenti domenica notiziamo che quel timbro apposto è depositato presso lo sportello filatelico di Enna Centro a disposizione, attraverso richiesta tramite la commissione filatelica, per l’apposizione del timbro. Dopo 60 giorni andrà al Museo storico della comunicazione di Roma.
Un evento quindi a 360° in cui troviamo la passione per la filatelia, l’attaccamento al proprio Santo e al proprio paese. L’annullo filatelico si conferma, quindi, ancora una volta un evento di punta per Nicosia e che già tutti si augurano di vederne ancora in paese per i prossimi eventi importanti per la nostra comunità.
Alain Calò

Check Also

Area interna di Troina: per 14 Comuni l’impresa del futuro guarda al passato

Area interna di Troina: per 14 Comuni l’impresa del futuro guarda al passato Si è …