mercoledì , Giugno 19 2024

Giovanni De Rosa, Abril

Buenos Aires 1977.  Durante uno dei “voli della morte” (pratica di sterminio attuata in Argentina nell’ambito del cosiddetto Processo di Riorganizzazione Nazionale)  una donna, dopo che altre vittime sono state lanciate nell’oceano, sembra destinata alla stessa fine.

Il Colonnello Gustavo fa parte della giunta militare che, con un golpe, ha destituito il presidente argentino e messo a capo del Paese il Generale Hernandez. Sua figlia, Abril, da sempre ribelle e ostile al padre, entra in un gruppo sovversivo e viene scelta, insieme a Carlos, per uccidere il dittatore durante la parata nazionale del 14 ottobre. I fantasmi del passato e il senso di libertà alimenteranno o ostacoleranno quest’intento?

In un’atmosfera avvolta da misteri, intrighi familiari e vicissitudini sentimentali, una cruda verità stupirà il lettore con un finale imprevedibile.

Giovanni De Rosa, sorrentino di nascita e veneto di adozione, è autore di numerosi libri.

Con Nulla die ha pubblicato quattro romanzi: Questa è la vita che voglio (2020), Onice Nera (2020), Aucun (2021), Moi (2022) 

Abril, Nulla die, 2023 

 

Check Also

Salvo solo i bambini

Romanzo di Simona Santoro e Duccio Curione. Il fascino della città di Palermo e l’orrore …